Questione di “Sbavature”: Chiara Bogo intervista Rossella Calabrò

5
1545
thumbnail

L’intervista di oggi è particolare.
Perchè ci collega, in modo ironico, alle sfumature affrontate ad inizio mese (le famigerate 50×3 di E.L.James).
E perchè, a condurre l’intervista, è un’inviata molto molto speciale che ha accolto con entusiasmo la nostra richiesta di aiuto.

Oggi, per voi, Chiara Bogo, AKA Chiaradinome vi racconta la sua chiacchierata con Rossella Calabrò, autrice del divertentissimo “Cinquanta sbavature di gigio”, edito da Sperling & Kupfer.

Ma prima di lasciare la parola alle nostre ospiti, scopriamo qualcosa in più sulle sbavature.

Chi è Il Gigio?

Mr Grey è bello, ricco, sensibile, misterioso e sexy. È il protagonista del caso letterario dell’anno: la trilogia Cinquanta sfumature. Ha solo un problemino, questo Mr Grey: non esiste.
E il Gigio? Il Gigio esiste eccome. Laddove il Grey conversa garbatamentecon l’amata, il Gigio snocciola l’intero alfabeto ruttando. Quando Mr Grey assume il comando, il Gigio impugna il telecomando. Se Mr Grey suona struggenti note al pianoforte, ecco lì il Gigio nostrano che si scaccola amabilmente sul sofà. Gigio, insomma, è il nostro compagno-marito-amante, quello che ci ritroviamo davanti nell’istante esatto in cui smettiamo di sognare a occhi aperti il fatale Grey letterario. Meno fascinoso, ma molto più divertente, per almeno cinquanta motivi raccontati in questo esilarante libro. Perché, anche se il Gigio ciabatta per casa indossando magliette decorate a olio (del brasato) e alle letture raffinate preferisce l’ultimo numero di Motociclismo, be’, ha qualcosa che a Mr Grey manca: riesce a farsi amare strappandoci un sorriso.
Così, se dopo aver letto tutto d’un fiato la trilogia d E. L. James ci siamo chieste chi sia quell’esemplare di maschio che russa sonoramente al nostro fianco, questo è il libro giusto per scoprirlo. E, soprattutto, per riderci su.
Perché, in fondo, ridere è la cosa più erotica che c’è.

L’intervista

Da lettrice sono curiosa di sapere quanto ci hai messo a scrivere le Sbavature e se ti sei sciroppata tutta la trilogia della James o ti è bastato il primo tomo per pensare al Gigio. Ebbene sì, mi sono sciroppata tutta la trilogia (e mi ha anche divertito) perché dovevo recensirla. Poi però, totalmente tarantolata, ho fatto un balzo divano-Mac, e in poco più di quindici giorni e quindici notti mi sono messa a scrivere il Gigio, con l’intenzione di fare un po’ di contro-informazione a proposito degli uomini, ovviamente con ironia, perché le cose serie non posso scriverle, la mia religione me lo vieta.

Il ritratto del Gigio è un’evidente esagerazione dei caratteri e dei comportamenti dei compagni di noi Gine, ma quanto pesa il confronto con lo stucchevole  (secondo me) Mr. Grey? Stucchevole, e aggiungerei: perfettino, prepotente, malmostoso, vecchio dentro. E, soprattutto, senza un briciolo di humor. Quanto pesa il confronto? Non dovrebbe pesare, dato che, psssst, te lo dico in un orecchio: Mr Grey non esiste.

Forse qualche coppia ha tratto ispirazione dalle performances erotiche di Grey e Anastasia; sappi invece che io scoppierò a ridere alla prossima doccia congiunta o alla vista di un’innocua “formichina”. Chiedi perdono al mio Gigio. Chiedo formalmente perdono al tuo Gigio. Sappia però che verrà ampiamente vendicato con “Cinquanta smagliature di Gina”, in libreria tra pochissime settimane. In questo libro ironizzo su tutte le nostre fisime, le nostre debolezze, le nostre smagliature interiori. Perché l’auto-ironia fa bene alla pelle, meglio del botox.

Ci regali un pezzo di Sbavatura? “Mr Grey coinvolge la sua bella in situazioni estreme, intrise di pericolo e colpi di scena da brivido. Anche il Gigio: alle riunioni di condominio ci manda sempre la Gina.”

Le domande classiche di Zebuk: qual è il tuo libro del cuore e quale hai sul comodino? 1Q84 di Haruki Murakami e… il seguito di 1Q84.

 

Grazie ancora a Chiara e Rossella per la chiacchierata davvero divertente.

 

 

Cinquanta sbavature di Gigio
Rossella Calabrò
Sperling & Kupfer, 2012, 128 pag., € 10,00
ISBN 978882005379

SHARE
40enne, mamma di una ex Vitellina, moglie di un cuoco provetto. Le mie passioni: lettura e scrittura. E ZeBuk. Fresca Expat in quel di Londra, vago come un bambino in un negozio di giocattoli nei mercatini di libri usati. Forse è questo il Paradiso!

5 COMMENTS

  1. Non vedo l’ora di leggere le smagliature, io… 🙂
    Grazie Chiara!
    E grazie Rossella! Quanto è vero che l’auto-ironia fa bene alla pelle… 🙂

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here