Home Rubriche Day 9: Countdown al Natale – Prima Parte

Day 9: Countdown al Natale – Prima Parte

0
thumbnail

“One can never have enough socks,” said Dumbledore. “Another Christmas has come and gone and I didn’t get a single pair. People will insist on giving me books.” (J.K. Rowling, Harry Potter and the Sorcerer’s Stone)

 

E siamo giunti a lunedì, nono giorno del nostro speciale calendario dell’avvento.
Come vi avevamo promesso all’inizio dell’avventura, oggi proseguiamo la nostra To Do List Natalizia (assai basica non vi preoccupate!).
Ovviamente diamo per scontato che i primi tre punti della lista (Tirare fuori le decorazioni, Preparare l’albero e Scrivere la letterina a Babbo Natale) siano già stati eseguiti…
Per i ritardatari, niente paura!
Avete a disposizione la bellissima Lettera per Santa Claus ideata da Zebuk e presente nel nostro fantasmagorico E-Buk So This is Christmas.
Non dovete far altro che stamparla, farla scrivere e spedirla. Facile, no?
E se siete a corto di decorazioni, sbirciate sempre l’E-Buk e troverete tante idee simpatiche (e anche qualche angioletto…).
Ma passiamo alla lista per questa settimana.

xmas gifts in evidenza
Stiamo entrando nel vivo del clima natalizio e, quindi, dobbiamo assolutamente farci trovare preparati.
Quindi le vostre missioni saranno le seguenti:

  1. Preparare la lista dei regali da acquistare (e cercare anche di acquistarli in fretta!)
  2.  Ricordarsi di fare la spesa natalizia (meglio rifornirsi di tutto il possibile anziché’ ritrovarsi la sera della vigilia a correre alla ricerca dell’ingrediente mancante…)
  3. Acquistare un bel cd di canzoni natalizie

Partiamo dalla musica: lo so che molti pensano che il Natale sia oramai soltanto una questione commerciale.
Ma trovo che la musica sia una parte importante dell’atmosfera.
Così come un buon film, magari un classico.
Non so voi, ma la mia infanzia è stata scandita da un certo tipo di film e canzoni che puntualmente tornavano durante il periodo natalizio.
E riascoltarle è un po’ come tornare a casa.
Infine, parlando di regali, è vero come dice Silente, che se ad una persona regali sempre libri corre il rischio di ritrovarsi solo quelli e di non avere un paio di calzini…
…ma ovviamente ZeBuk non può che consigliarvi di fare regali libreschi.
Perché’ donare un libro è un po’ come regalare un buono per un’avventura sempre nuova.
Dopotutto basta soltanto un po’ di fantasia, no?
(inutile ricordarvi che, se siete a corto di idee, vi basterà sfogliare l’E-Buk e siete a posto).
Alla prossima settimana!

40enne, mamma di una ex Vitellina, moglie di un cuoco provetto. Le mie passioni: lettura e scrittura. E ZeBuk. Fresca Expat in quel di Londra, vago come un bambino in un negozio di giocattoli nei mercatini di libri usati. Forse è questo il Paradiso!

SIMILAR ARTICLES

NO COMMENTS

Leave a Reply