Roberta Michelotto : I colori arricchiscono la nostra vita

0
12729
thumbnail

Vediamo a colori e pensiamo in bianco e nero
Stephen Littleword

I colori della natura esercitano un’influenza profonda su di noi a livello conscio e inconscio.
Prima del XIX sec., si conoscevano solo pochi tipi di coloranti e di pigmenti di origine organica. Erano molto costosi, quindi i tessuti colorati venivano considerati come il privilegio delle classi ricche.

Negli ultimi anni, grazie alla sintesi dei coloranti di anilina, ai derivati dal catrame di carbon fossile e agli ossidi dei metalli, tutti gli oggetti che ci circondano sono colorati. Solo poche cose che si fabbricano vengono lasciate nel loro colore originale, senza essere tinte o colorate in tutto o in parte.

Oggi esistono migliaia di colori di ogni tonalità ed intensità e sono praticamente disponibili per tutti gli scopi.

In principio, la vita dell’uomo era regolata dal giorno e dalla notte; dalla luce e dall’oscurità. Il giorno rappresentava l’azione; la notte portava alla passività, all’immobilità.
I colori associati a questi due ambienti sono il giallo lucente della luce del giorno e il blu scuro del cielo notturno. Il giallo è il colore della speranza e dell’attività. Il blu è il colore della quiete.
Le attività dell’uomo primitivo erano principalmente due: cacciare e attaccare, oppure essere cacciato e difendersi. Quindi un’attività diretta verso la conquista e il possesso, e un’attività diretta verso la conservazione di se stesso.

L’azione dell’attacco e della conquista è rappresentata universalmente dal colore rosso; la difesa dal suo complementare il verde.

Provo ora ad accennarvi qualche significato psicologico legato ad alcuni colori…e se volete approfondire l’argomento vi rimando alle letture consigliate.

Il BLU rappresenta la calma. La contemplazione di questo colore ha un effetto pacificatore del sistema nervoso centrale. Il corpo si prepara a rilassarsi. Di solito in presenza di una malattia e nell’esaurimento nervoso si avverte più forte la sensazione di circondarsi di questo colore.
Fisiologicamente il blu rappresenta la tranquillità, psicologicamente la soddisfazione di essere in pace, accompagnata da gratificazione. Il blu corrisponde alla profondità dei sentimenti.

Il VERDE esprime psicologicamente la volontà di operare, la perseveranza e la tenacia. È espressione di fermezza, di costanza ma soprattutto di resistenza ai cambiamenti. Indica la forza dei punti di vista, e pone un alto valore sull’io in tutte le forme di possesso e di autoaffermazione.

Il ROSSO rappresenta l’espressione della forza vitale. Indica la condizione fisiologica di consumo delle energie. Il rosso è la necessità di ottenere dei risultati, è il colore del successo. Il rosso è l’impulso alla volontà di vincere e di tutte le forme di vitalità e potere.

Il GIALLO esprime l’affettività non inibita. Corrisponde simbolicamente al caldo, al piacere del sole, allo spirito felice, alla felicità.

E tu come colori la tua estate, ma soprattutto quali sono i colori della tua vita?
Letture consigliate:
– Il piccolo libro dei colori di Michel Pastoureau
– Il simbolismo dei colori di Claudio Widmann

Per acquistare;

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here