Una valigia di libri: prime parole, suoni e colori… mamma, insieme a te leggo anch’io!

0
1614
thumbnail

Sono cresciuta a suon di filastrocche, canzoncine e poesie di Rodari e ho sempre pensato che leggere questo genere di cose anche ai bimbi molto piccoli fosse un bellissimo modo per giocare con loro e farli sorridere o, perché no, accompagnare il momento della nanna o semplicemente cullarli al suono della propria voce, come una melodia d’amore.

Da quando c’è la nana non vedo l’ora di iniziare a leggerle le sue prime storie ed è per questo che quando ho visto per caso il libro di Bruno Tognolini, “Mammalingua”, ho capito che era esattamente quello che stavo cercando! È un libricino di 21 filastrocche, tante quante le lettere dell’alfabeto, concepito proprio per essere letto dalla voce amorevole della mamma ed è pensato per i neonati, che ancora non capiscono il significato delle parole, ma ne sanno apprezzare il suono e l’intonazione. Le poesie sono dolcissime, nella loro semplicità ed esprimono una grande  tenerezza.

La nana quando gliele leggo sorride… direi che ho raggiunto il mio scopo ^_^

mammalingua

B

Bocca che beve, becco che batte
Bava di luna, bevi il mio latte
Burro di stelle, quanto mi piaci
Bocca di bimbo di babbo di baci

Il libro è arricchito da delicate  illustrazioni e io mi diverto a ricamarci su piccole storie, sul bimbo che dorme, la rosa, le stelle, i baci di cui la riempirò… Filastrocche da imparare e memoria e insegnare anche ai bimbi!

Per le sue prime parole, invece, le ho scelto due libri di quelli che i bambini molto piccoli possono tenere loro stessi in mano, perché sono di dimensioni ridotte e dalla copertina morbida e all’interno contengono materiali speciali, per aiutarli a sviluppare le capacità tattili e a riconoscere gli oggetti, anche toccandoli. Sono davvero carinissimi e li consiglio, per un approccio divertente alle parole, agli animali, al cibo…e poi sono colorati e i piccoli possono sfogliarli, toccarli e sentirli propri!

pappa

LA PAPPA

Divertente per accompagnare il momento del pranzo: dalla buccia liscia e lucida della mela alla marmellata appiccicosa, un libro tutto da toccare e assaporare con gli occhi!

fattoria

GLI ANIMALI DELLA FATTORIA

Piccole storie in rima sugli animali, per sentire con le proprie manine com’è morbido il pelo del cavallino o quanto è soffice il pulcino appena nato. E per tutti gli animali, c’è un verso nuovo da imparare!

Età di lettura: 1 anno (ma alla mia piccola di 10 mesi piacciono già un sacco…)

Photo credits: Morguefile.com – bluekdesign

Per acquistare:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here