Home Staff Black moon – L’alba del vampiro, Keri Arthur

Black moon – L’alba del vampiro, Keri Arthur

0
thumbnail

Riley Jenson sta cercando il suo posto nel mondo.
Non è mai facile, ma per lei è ancora più difficile dato che è metà vampiro e metà lupo mannaro.
Abita a Melbourne, dove lavora, insieme a suo fratello Rhoan, per un organizzazione che controlla le specie soprannaturali.
Cerca di tenersi fuori dai guai e di tenere un “profilo basso”. Ovviamente tranne nelle notti di luna piena, quando i suoi istinti animaleschi prendono il sopravvento.
Quando suo fratello Rhoan viene rapito, Riley si ritrova immischiata in sparizioni senza traccia e esperimenti scentifici.
Fino a che una sera, un affascinante vampiro suonerà alla sua porta in cerca di suo fratello.
Riley dovrà reprimere i suoi impulisi e farsi aiutare dal misterioso vampiro per cercare suo fratello e trovare una verità nascosta da troppo tempo.

Con questo libro mi avvicino per la prima volta al mondo degli “urban fantasy”. Non posso dire che sia un brutto romanzo, ma neanche che mi sia piaciuto tanto.
Devo ammettere che la trama è anche interessante ma secondo me non viene sviluppata in maniera appropriata.
Essendo il primo di una lunga saga, il finale non è proprio ben definito. Che mi tocchi leggere anche gli altri?

Keri Arthur vive a Melbourne ed è una delle nuove autrici etichettate con il termine “urban fantasy adulto”. Anche all’estero i giudizi su di lei sono ambivalenti. Alcuni la apprezzano, altri la demoliscono.
Personalmente penso che proverò a darle una seconda possibilità leggendo un altro libro della saga “Black Moon”.

L’ alba del vampiro. Black moon
Arthur Keri
Editore Newton Compton, 2010, p. 375, € 14,90

Per acquistare:

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

NO COMMENTS

Leave a Reply