Home Editori Tre giorni e una vita, Pierre Lemaitre

Tre giorni e una vita, Pierre Lemaitre

0
thumbnail

Due giorni dopo, ricevette un pacchetto che aprì sul tavolo dell’ambulatorio, un attimo prima di cominciare le visite.
Era il suo orologio. Con il cinturino verde fosforescente.
Fermo, ovviamente.

Antoine è un ragazzo di dodici anni che vive a Beauval.
La cittadina è piccola e tutti si conoscono.
I ragazzi spesso vanno a giocare nel bosco di Saint-Eustache ed è proprio in quel bosco che Antoine compirà un gesto del tutto inaspettato e che lo perseguiterà per tutta la vita.
Un gesto nato da un momento di frustrazione e di sconforto ma che avrà conseguenze non solo sulla vita di Antoine ma su molti degli abitanti di Beauval.

Come reagiremmo a una fatalità che può distruggere la nostra vita?
Sapremmo affrontare serenamente le conseguenze oppure l’angoscia e i rimorsi ci priverebbero della razionalità?
Questo è ciò a cui si trova di fronte Antoine in questo romanzo.

Tre giorni e una vita è un libro molto bello.
Pierre Lemaitre descrive bene le paure e le ansie che attanagliano la coscienza di chi compie un atto terribile da cui non si può tornare indietro.
Antoine per tutta la vita dovrà fare i conti con ciò che accadde nel bosco e anche a distanza di anni, quando la sua vita sembra finalmente in pace, il passato torna a chiedere il conto.
Un conto che si rivelerà molto salato.
Perchè non si può sfuggire in eterno alle proprie colpe.
Buona lettura.

Tre giorni e una vita
Pierre Lemaitre
Mondadori, 2016, p. 226, €. 15,30

Per acquistare:

SIMILAR ARTICLES

NO COMMENTS

Leave a Reply