ZeBuk Reading List – Giugno

0
511
thumbnail

Un libro che lascia il lettore uguale a com’era prima di leggerlo è un libro fallito. (Emil Cioran)

Un altro mese di letture, altre storie e altre vite che ci hanno donato qualcosa di prezioso: neanche a farlo apposta, le citazioni che abbiamo raccolto questo mese ci portano a riflettere sulla Vita, sui suoi doni e su quanto sia importante viverla istante per istante, apprezzando anche le più piccole tracce di felicità che possiamo scorgere. Questo fanno i libri, questo devono fare: scuotere le abitudini e farci riflettere sul tempo che viviamo!

Continuiamo a leggere, a vivere, a godere delle piccole gioie quotidiane: è la strada giusta, ne siamo sicure! 🙂

Angela

I miei libri di Giugno:

5- Un libro che è diventato un film: Io prima di te, Jojo Moyes
14- Un libro di racconti: In becco alla cicogna, Eleonora Mazzoni
24- Un libro che ti fa paura: Più forte della paura, Marc Levy
28- Un’autobiografia: Quaderno di montagna, Paolo Cognetti
35- Un libro della tua infanzia: Piccole Donne, Louise May Alcott

La citazione:

“Natale non sarà Natale senza regali”, borbottò Jo, stesa sul tappeto.
“Che cosa tremenda esser poveri!” sospirò Meg, lanciando un’occhiata al suo vecchio vestito.
“Non è giusto, secondo me, che certe ragazze abbiano un sacco di belle cose e altre nulla”, aggiunse la piccola Amy, tirando su col naso con aria offesa.
“Abbiamo papà e mamma, e abbiamo noi stesse”, disse Beth, col tono di chi s’accontenta, dal suo cantuccio.
(Piccole donne, Louise May Alcott)

Elisa

I miei libri di Giugno, recuperando aprile e maggio 😉

8- Un libro divertente: Ho sposato una vegana, Fausto Brizzi
9- Un libro scritto da un’autrice: La vita accanto, Mariapia Veladiano
10- Un thriller o romanzo giallo: Il suggeritore, Donato Carrisi
17- Un libro consigliato da un amico: La misura della felicità, Gabrielle Zevin
32- Una trilogia: La serie di Agnes Browne, Brendan O’Carroll (sì, ok, sono quattro, ma secondo me il quarto è extra!)
41- Un libro di un autore che non hai mai letto: L’acustica perfetta, Daria Bignardi

La citazione:

Prendi in prestito le parole che non riesci a trovare.
Leggiamo per sapere che non siamo soli. Leggiamo perchè siamo soli. Leggiamo e non ci sentiamo soli. Non ci sentiamo soli:
La mia vita è in questi libri, vorrebbe dirle. Leggili e conoscerai il mio cuore.
(La misura della felicità, Gabrielle Zevin)

Nicoletta

I miei libri di Giugno:

12- Un libro di racconti: Scusate il disordine, Luciano Ligabue
35- Un libro ambientato nel futuro: Wool, Hugh Honwey
36- Un libro ambientato al liceo/scuola superiore: In equilibrio perfetto, Zita Dazzi

La citazione:

Ci affanniamo tutti i giorni cercando di dare un ordine alla nostra vita. Mentre, in realtà, la vita è puro disordine
(Scusate il disordine, Luciano Ligabue)

polepole

I miei libri di Giugno:

3- Un libro che è diventato un film: Jacob Due-Due contro Zanna Incappucciata, Mordecai Richler
11- Un libro con il titolo composto da una sola parola:
Silenzio, Luana Troncanetti
12- Un libro di racconti: Olimpiche, Luca Pelosi
35- Un libro ambientato nel futuro: Mondi senza tempo, Francesco Troccoli
40- Una graphic novel: Storie di un’attesa, Sergio Algozzino
49 – Un libro basato su (o che è diventato) una serie televisiva: Il tempo dell’attesa – La saga dei Cazalet, Elizabeth Jane Howard

La citazione:

Il silenzio veste i vigliacchi, alimenta le illusioni, protegge i mostri e offende gli innocenti, cela amori proibiti e desideri illeciti. Le anime sono spesso infedeli al corpo che le ospita, parole non dette e mani diventano complici per confondere ancora di più le acque.
(Silenzio, Luana Troncanetti)

SHARE

Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle.
Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here