Home Rubriche Ricette Letterarie Ricette letterarie: Una ricetta… magica!

Ricette letterarie: Una ricetta… magica!

thumbnail

Abracadabra
Hocus Pocus
Sim Sala Bim
Alakazam
Bibbidi Bobbidi Bu!

Questa volta abbiamo voluto provare a replicare una delle pozioni magiche tratta dalle tante ricette che si trovano nelle più famose storie di magia.
Ma non ci siamo riuscite, perché prima ci mancava l’acqua del fiume Entalluvio per la pozione degli Ent, poi perché non avevamo il coraggio di raccogliere le lacrime di un coccodrillo per riprodurre la pozione della Strega del Mare (e poi perché la Strega ci sta parecchio antipatica!), dopo ancora perché, preparando la Drink-me di Alice, l’arrosto di tacchino mescolato con la torta di ciliegie ci faceva troppa impressione… 😀

Alla fine abbiamo deciso di lasciare la scelta a voi: potrete decidere quale pozione preparare, avventurarvi alla ricerca degli ingredienti in qualsiasi magico supermercato, e poi provare a mescolare, sperimentare, assaggiare… Ma fate attenzione agli effetti collaterali: in alcuni casi le storie ci hanno insegnato che è rischioso assaggiare, in altri che è molto rischioso procurarsi gli ingredienti, in altri ancora che…

Abbiamo trovato questa divertente infografica qui e volevamo condividerla con tutti voi. Alla fine dell’articolo troverete qualche informazione in più:

magical-potions

Potrete trovare ogni riferimento alle storie e migliori spiegazioni sulle modalità di preparazione delle varie pozioni ai seguenti link:

Allora, avete già scelto quale magica ricetta preparare? 😉

Photo : labrocheuse.wordpress.com

Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle. Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

NO COMMENTS

Leave a Reply