LEGGO ANCH’IO: Sviluppare e potenziare le abilità pre-alfabetiche, Barbara Fioravanti, Enrico Savelli, Stefano Franceschi

0
626
thumbnail

Spesso, specialmente nei decenni passati, si pensava che l’alfabetizzazione iniziasse solo con l’inizio della scuola. Per molto tempo è stato quindi difficile pensare ad un intervento preventivo. Questo volume della casa editrice Centro Studi Erickson affronta la questione dello sviluppo delle abilità pre-alfabetiche ispirandosi alla teoria “ecologica” neurocostruttivista dello sviluppo, che si fonda sull’idea che le competenze appaiano già prima dell’età scolare evolvendo in modo diverso a seconda delle caratteristiche individuali dei bambini ma anche ambientali. Gli studi infatti hanno evidenziato che gli uomini non nascono con la predisposizione innata per la lettura e la scrittura, come invece avviene con le abilità motorie, che invece si sviluppano normalmente nel corso degli anni.

Questo volume presenta quindi una serie di attività consigliata ai bambini della scuola dell’infanzia e sono volte soprattutto alle prime conoscenze alfabetiche, ovvero alla conoscenza dei nomi e dei suoni associati alle lettere, alla denominazione rapida di lettere e numeri, ovvero la capacità di nominare rapidamente una sequenza ripetuta casualmente, alla consapevolezza fonologica, ovvero la capacità di rilevare gli aspetti fonologici come le sillabe, indipendentemente dal significato e alla memoria visiva e uditiva, intesa come la capacità di ricordare informazioni in forma orale per un breve periodo di tempo.

Il libro propone una serie di attività ludico-didattiche che possono essere svolte a piccoli gruppi sotto la guida dell’insegnante o individualmente con l’operatore o genitore. Oltre che in ambito scolastico, infatti, questo, come tanti altri di Erickson, può essere utilizzato anche in ambito riabilitativo: l’operatore (logopedista, psicologo, neuropsicologo) può stimolare sotto forma ludica, la conoscenza alfabetica e le competenze metafonologiche, considerate i migliori predittori dell’apprendimento della letto-scrittura.

Si va dalla tombola dei nomi, al memory delle lettere, passando per la scoperta delle lettere colorando disegni nascosti.

SVILUPPARE E POTENZIARE LE ATTIVITA’ PRE-ALFABETICHE. Giochi e attività su alfabeto, denominazione rapida, consapevolezza fonologica, memoria uditiva e visiva
Barbara Fioravanti, Enrico Savelli, Stefano Franceschi
Centro Studi Erickson, 2015, 140 pag + 30 schede + 2 tabelloni, € 21.00

SHARE

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo.
Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!)
Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri.
A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader.
Ed è stata la fine…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here