La lettrice che partì inseguendo un lieto fine, Katarina Bivald

0
281
thumbnail

Cara Sara,
spero apprezzerai la lettura di Una ragazza fuori moda. E’ una storia affascinante, anche se forse un po’ più moralista di Piccole donne.
Non preoccuparti, non devi pagarmelo, ne ho altre copie. E’ per me una grande gioia sapere che adesso ha trovato una nuova casa e che ha addirittura attraversato il mondo per arrivare fino in Europa. Io non sono mai stata in Svezia, ma sono convinta sia un paese molto bello.
Non è strano che i libri viaggino più lontano della persona che li possiede? Confortante o inquietante, in effetti non saprei.
Cordiali saluti,
Amy Harris

Sara è una giovane libraia svedese.
Ha conosciuto Amy grazie ad uno scambio di libri e di lettera in lettera l’amicizia tra le due donne è cresciuta.
Così Amy invita Sara in Iowa, a Broken Wheel, per passare insieme l’estate.
Sara accetta ben volentieri: la libreria dove lavorava ha chiuso quindi ha molto tempo libero.
Sara poi non ha amici, né un fidanzato e l’invito di Amy le sembra un buon modo per distrarsi e non pensare al futuro.
Una brutta sorpresa attende Sara all’arrivo negli Stati Uniti: Amy, malata da tempo, è morta.
Gli abitanti della piccola cittadina rincuorano subito la ragazza: potrà fermarsi quanto vuole a casa di Amy anzi può considerarsi ospite della piccola città.
Sara è frastornata: cosa fare adesso?
E soprattutto come sdebitarsi nei confronti di tutte quelle persone gentili?

La lettrice che partì inseguendo un lieto fine è un romanzo molto carino e divertente che sprizza amore per i libri, in particolare quelli di Fannie Flagg, da tutte le pagine.
E che la scrittrice si sia ispirata alla Flagg e alle sue ambientazioni è evidente sin da subito.
Sara e tutti gli altri personaggi presenti sono ad un momento di svolta della vita e i libri, spesso, hanno le risposte che tutti stavano cercando.
In un vortice di imbrogli a fin di bene, amori che sbocciano, e librerie improvvisate ma non per questo poco fornite, il lettore viene trascinato in un paesaggio verde di mais e in una cittadina solo all’apparenza monotona.
Perché chi legge è pieno di risorse e Sara non è da meno.
Buona lettura.

La lettrice che partì inseguendo un lieto fine
Katarina Bivald
Sperling & Kupfer, 2014, p. 399, €. 16,90

Per acquistare:

 

Photo : silvertonor.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here