ZeBuk Reading List – Febbraio 2017

0
324
thumbnail

… ma da lettura nasce lettura – è proprio questo il punto, no? – ed uno che non devia mai da un elenco prestabilito di libri è già intellettualmente morto
(Una vita da lettore, Nick Hornby)

Febbraio è davvero volato, per me, e solo ora che faccio mente locale sulle letture fatte mi rendo conto che ho letto abbastanza ma non tanto quanto avevo programmato di fare. Nel complesso però è stato un mese piuttosto ricco, che ha seguito l’istinto del momento e la voglia di rileggere pagine già viste. Piacevole, molto, con tante idee e spunti per le prossime letture.

Questa per esempio è la foto della libreria di Nicoletta, che ha deciso di dedicare un intero piano della sua libreria infinita alle letture fatte coi suoi bambini: sempre molte, vero Nico? Perché anche i nostri piccoli lettori sono tanto affamati quanto noi di nuove storie e nuove avventure! Credo che anch’io seguirò la proposta di Nicoletta e dedicherò uno scaffale (proprio quello più in basso, più accessibile) alle letture fatte coi bimbi: grazie dell’idea, Nico! 🙂

Vediamo ora cosa ha letto a febbraio lo Staff di ZeBuk:

Angela

I miei libri di Febbraio 2017

  1. Senza biglietto da visita, Veronica Viganò
  2. Quando il cuore parla, Lucia Della Bartola
  3. Un volo di farfalle, Brunella Giovannini
  4. L’alba di un nuovo giorno, Letizia Cerasa

La citazione preferita

Tante persone unite possono far sì che il respiro di altri diventi vita
(Quando il cuore parla, Lucia Della Bartola)

Nicoletta

I miei libri di Febbraio 2017

  1. Il diavolo in testa, Andrea Fedeli
  2. Il libro dei colori, Rosanna e Anna Cancellieri
  3. Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore, Susanna Casciani
  4. Pista nera, Antonio Manzini
  5. Il problema è che ti amo, Jennifer L. Armentrout
  6. I miei figli hanno i superpoteri, Carlotta Jesi

Per i bambini:

  1. L’ABC dei popoli, Liuna Virardi
  2. Briciole, Lorenzo Naia
  3. Grande Gatto Piccolo Gatto, Silvia Borando
  4. La grande fabbrica delle parole, Agnès de Lestrade
  5. Il grande giorno della mia prima partita, Darwin Pastorin

La citazione preferita

C’era un poeta tedesco che diceva che il passato è un morto senza cadavere. Non è vero.
Il passato è un morto il cui cadavere non la smette mai di venirti a trovare. Di notte, come di giorno. E la cosa ti fa pure piacere. Perché il giorno che il passato non dovesse più farsi vivo a casa tua, significa che ne fai parte. Sei diventato passato.
(Pista nera, Antonio Manzini)

polepole

I miei libri di Febbraio 2017

  1. Adesso basta!, Simone Perotti
  2. Una vita da lettore, Nick Hornby
  3. Parigi è sempre una buona idea, Nicolas Barreau
  4. Centrifuga. Fughe, ritorni e altre storie, AAVV

Per i bambini:

  1. Il sogno di Youssef, Isabella Paglia (rilettura)
  2. Che rabbia, Nino!, Isabella Paglia (rilettura)
  3. Felicottera alla ricerca del sorriso perduto, Felicita Scardaccione

La citazione preferita

“Se non siamo soddisfatti del nostro modo di vivere esiste sempre l’opportunità per poter cambiare”
(Adesso basta!, Simone Perotti)

E voi cosa avete letto? Cosa vi è rimasto nel cuore in questo mese pieno pieno di letture? Come avete compilato la vostra libreria infinita? (potete scaricarla qui se non l’avete ancora fatto)

L’appuntamento con la ReadingList di ZeBuk è qui, tra un mese esatto: buone letture a tutti e… fateci sapere! 😉

SHARE
Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle. Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here