Dietro le pagine : CasaSirio a Book Pride

0
294
thumbnail

Sabato 25 marzo sono stata invitata da CasaSirio Editore ad un aperitivo presso il loro stand alla terza edizione di Book Pride la Fiera Nazionale dell’Editoria Indipendente a Milano.
CasaSirio è una casa editrice Pop nata nell’aprile del 2014 dall’idea di un gruppo di amici di stanza a Torino.
Si occupa di narrativa di qualità curata nei dettagli, di storie vere, usa carta riciclata al 100%, i libri sono disponibili anche in ebook e il distributore è directBOOK.

Tra i tanti titoli che ho visto vi segnalo:
Mr President che fa parte della categoria EXTRA, la storia e i ritratti dei 45 Presidenti degli Stati Uniti, scritta da Fernando Masullo e Andrea Bozzo.
Vangelo di Malavita di Claudio Metallo,  due uomini, la malavita, uno figlio di avvocato e l’altro figlio della marmaglia.

A BookPride hanno fatto il loro esordio i DIECIQUINDICI i libri in versione economica tra i quali Antipodi di Raffaele Napoli.

Vi consiglio di visitare il sito: casasirio.com, dove potrete trovare in omaggio dei racconti, perché come dicono a CasaSirio, i racconti non vendono e allora noi li regaliamo e poi vediamo chi vince.

Inter(s)vista a Martino:                                                                                                                                          Vuoi presentare ai lettori di ZeBuk la vostra casa editrice? CasaSirio è una casa editrice pop perché questa è la letteratura che facciamo: narrativa di qualità, curata in ogni minimo dettaglio (dall’editing alla copertina, dalle bozze alla carta di stampa), che sia attuale, fruibile e appassionante tanto per il lettore forte quanto per quello meno esperto. Da gennaio, dato che esistono libri POP che non possono essere catalogati come “narrativa”, abbiamo lanciato la collana eXtra che raccoglie tutto ciò che non è puramente narrativa ma che, vestito con l’abito CasaSirio, sta una meraviglia.

Cosa sono i PendolariQR? I Pendolari sono la nostra quinta collana. Sono racconti rigorosamente gratuiti, scaricabili (o leggibili) dal nostro sito, ma che soprattutto sono in grado di stare nel portafogli di ognuno grazie al loro formato QR. I PendolariQR infatti sono anche biglietti da visita: sul fronte stampiamo la copertina del racconto e sul retro un codice QR per leggerlo tramite app direttamente dal telefono.

Avete un criterio per scegliere chi e che cosa pubblicare? Siamo in tanti e siamo persone parecchio diverse, così un libro, per essere pubblicato da CasaSirio, deve convincere tutti. I nostri libri sono POP (hanno una storia forte, sono scritti su più livelli, possono parlare al lettore e hanno un grado di autoriferimento pari a zero), e questo è il criterio base di scelta. Superato questo primo step, dovessi trovare un filo rosso che lega tutte le nostre uscite, direi che facciamo solo libri che vorremmo leggere, quelli che compreremmo (e leggeremmo) se trovassimo in giro.

Mi parli della prossima uscita del 28 aprile Ventuno vicende vagamente vergognose? Ventuno vicende vagamente vergognose è il luogo dove genio e follia si incontrano e si vanno a fare un paio di pinte di rossa assieme. Sono ventuno tautogrammi (componimenti nei quali tutte le parole hanno la stessa lettera iniziale o, come direbbe Walter Lazzarin, l’autore del libro, composizioni costruite con componenti che cominciano, categoricamente, con caratteri coincidenti), uno per ogni lettera dell’alfabeto, che parleranno di amore tragicomico. Aristotele, Socrate e Cesare e Cleopatra, ma anche Harry Potter e Hermione, Bukowski o Einstein. Tutti loro hanno avuto qualche problemino in amore, quello che non si aspettavano è che ci fosse qualcuno in grado di raccontare la loro storia con un tautogramma.

SHARE

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here