Un lungo inverno, Elena Cecconi

0
262
thumbnail

“Sei un lungo inverno che ha fatto gelare anche il cuore, un’occasione mancata come mancano certe parole, libero il mio posto a chi saprà riempirlo e porto via il mio peso e tutte le incertezze, se solo i tuoi baci non lasciassero ferite la cura delle cose fosse la tua bocca, se almeno più lontani noi due fossimo felici, più felici…”

Alessandro Berti, professore di matematica, vive con la moglie Laura e i due figli, ma non è soddisfatto della sua vita matrimoniale, stanco della routine, non si sente amato, ma nonostante questo non tradisce la moglie.

Carlotta lavora nella segreteria dello stesso liceo dove insegna il professore ed è reduce da una delusione d’amore, da un tradimento

I due si incontrano a scuola ed è subito colpo di fulmine.

Alessandro scopre all’improvviso che la moglie lo tradisce e decidono di comune accordo di separarsi, fino a quando un destino crudele mescola di nuove le carte…

Tra i miei personaggi preferiti i due figli del professore, la dolce e lo scontroso Tommaso, ognuno con reazioni diverse alle difficoltà a cui la vita li ha messi di fronte, e solo il tempo potrà curare le loro ferite.

Un lungo inverno nel cuore dei protagonisti, una storia d’amore a tratti commovente, dove gli avvenimenti si susseguono come nella vita reale.

Alessandro e Carlotta, dovranno lottare per potersi amare.

Elena ci racconta che i due protagonisti sono immersi in una specie di gelo, che non gli permette di superare le loro paure e le loro insicurezze, vuole dimostrarci che con il tempo nessuno ostacolo sarà impossibile da superare, basta mettersi in gioco.

Buona lettura!

Un lungo inverno
Elena Cecconi
Lettere animate, 2015, p. 180, €. 12,00

Puoi acquistarlo qui:

SHARE

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here