Hobbitologia, AAVV

0
385
thumbnail

In un buco del terreno viveva uno Hobbit.
Non era una caverna brutta, sporca, umida, piena di vermi e di trasudo fetido, e neanche una caverna arida, spoglia, sabbiosa, con dentro niente per sedersi o da mangiare: era una caverna hobbit, cioè comodissima

Lo Hobbit.
L’avete letto anche voi? La nostra Silbi ce ne aveva parlato un po’ di tempo fa, qui. Visto che quest’anno ricorre il 125° anniversario dalla nascita di J.R.R. Tolkien, abbiamo colto l’occasione per rispolverare vecchie letture e approfondire alcuni temi.
Hobbitologia ci ha aiutato a capire qualcosa in più del primo romanzo tolkieniano (pubblicato nel 1937), tornato di moda grazie alla trilogia cinematografica diretta da Peter Jackson.

“In te c’è più di quanto tu non sappia, figlio dell’Occidente cortese. Coraggio e saggezza, in giusta misura mischiati. Se un maggior numero di noi stimasse cibo, allegria e canzoni al di sopra dei tesori d’oro, questo sarebbe un mondo più lieto”

10 saggi brevi che ci raccontano qualcosa in più su Bilbo Baggins, sulla sua avventura con il vecchio Gandalf il Grigio, tra nani, uomini dei boschi e draghi da sconfiggere. 10 saggi brevi che portano la firma di personaggi esperti del fantasy e dell’opera di Tolkien. (Degli stessi curatori – Marina Lenti, Paolo Gulisano) avevamo già letto Potterologia, ricordate?)

Leggendo ci addentriamo nell’analisi di alcuni particolari che si trovano nel romanzo originale, dall’approfondimento sulle spade e le armi a quello sui cibi più amati dagli Hobbit (potremmo prendere spunto per una Ricetta Letteraria, in effetti… 😉 ), all’analisi della menzogna, al confronto sulla resa finale della trasposizione cinematografica rispetto al romanzo scritto.
Insomma, un bel tuffo nel mondo della Terra di Mezzo, ai tempi di Bilbo Baggins. Per gli amanti del fantasy (ma non solo) un bel modo di leggere, scoprire, approfondire. A me è venuta una gran voglia di rileggere il libro, sapete? 😉

Hobbitologia
AAVV
Camelozampa (collana I draghi), 2016, pag. 240, € 12,90
ISBN: 978-88-96323-34-2
Per acquistare:

SHARE
Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle. Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here