Home Staff Radiomorte, Gianluca Morozzi

Radiomorte, Gianluca Morozzi

0
thumbnail

Forse a morire all’alba sarà lei. La donna che un’ora fa ha urlato “Perchè?” senza meritare una risposta.
“Perchè ci stai facendo questo?” ha strillato striudla, senza che la ragazza dietro il vetro infrangibile la degnasse di uno sguardo.
Ora ha smesso di gridare.
Quella persona sconosciuta e pazza, ne è sicura, ha mentito. Li ucciderà tutti e quattro, allo spuntar del sole.
Non si salverà nessuno.

La famiglia Colla è composta da 4 persone: un padre di successo, una madre amorevole, un figlio maggiore bello e una figlia minore intelligente e sensibile. Una famiglia perfetta, che ostenta in pubblico la propria perfezione. Fabio Colla infatti ha scritto un libro diventato bestseller: “La famiglia felice al tempo di crisi“.
Cavalcando l’onda del successo si trovano spesso a fare apparizioni in pubblico e interviste.

Oggi i Colla sono invitati a parlare ad una piccola radio di provincia, sull’appennino bolognese.
Quando arrivano vengono loro fatti lasciare i cellulari in una stanza, per non disturbare la trasmissione, e vengono fatti accomodare in una stanza…dove però sono rinchiusi.
Kristel, la dj, comunica l’oro che uno dei quattro non uscirà vivo di lì. Devono decidere loro chi sarà. L’unico modo affinchè almeno 3 componenti della famiglia si salvino è prendere questa terribile decisione.

Per allungare il tempo a loro disposizione, i Colla sono costretti a turno a rispondere alle domande di Kristel che fanno emergere i fantasmi del passato, tanto da incrinare la perfezione costruita della famiglia.

Ci sono quattro persone dall’altra parte del vetro infrangibile. Una di loro non vedrà spuntare il sole. Quale delle quattro, lo decideranno le altre tre.

Cosa si nasconde dietro alla famiglia perfetta?

Un romanzo claustrofobico, ambentato quasi tutto dentro queste 4 mura, in un gioco di verità e di menzonie nascoste dietro l’idillio della familia perfetta.

Radiomorte
Gianluca Morozzi
Guanda, 2014, 211 pag., € 15.00

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

SIMILAR ARTICLES

NO COMMENTS

Leave a Reply