Home Editori Una giornata bestiale, Metello Venè

Una giornata bestiale, Metello Venè

0
thumbnail

 

” Chi vive in città crede che il gallo canti al sorgere del sole. Niente di piu’ sbagliato: il gallo canta quando gli pare. In genere lo fa quando è ancora notte, e tutti, compreso il piu’ mattiniero dei contadini, avrebbe voglia di starsene sotto le coperte ancora un pò.”

Un pinguino, dei piccioni e una coccinella, sono alcuni degli animali protagonisti di questo libro che ho trovato davvero molto interessante, ricco di curiosità sul mondo degli animali.

L’autore spia insetti, pesci e mammiferi durante la loro giornata e ci racconta le loro abitudini, i loro vizi, la loro vita.

Ho scoperto che il pinguino è il più bravo papà del mondo, che il colibrì è l’uccello piccolo, che la protagonista di Pinocchio non è la balena ma il pescecane.

I cigni sono compagni fedeli, le vespe hanno inventato la carta e le formiche non sono laboriose come noi pensiamo. La femmina del cavalluccio marino depone le uova in una speciale sacca incubatrice nel ventre del maschio. Alla schiusa, il maschio espelle le uova con delle contrazioni addominali simili al parto femminile, chiamato gravidanza maschile.

Queste sono alcune delle curiosità di questo bellissimo libro che consiglio a grandi e piccini.

Buona lettura!

Una giornata bestiale
Metello Venè
Sperling & Kupfer, 2017, p. 228, € 18,90

Puoi acquistarlo qui:

Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

NO COMMENTS

Leave a Reply