BitGlobal, Pietro Caliceti

0
116
thumbnail

Mentre lo guardava incamminarsi lungo il corridoio, Giuliani rifletté che forse si era sbagliato, qualche settimana prima, quando aveva pensato che quel ragazzo la sua linea d’ombra l’aveva passata con lui. Forse non l’aveva ancora passata. Forse la stava attraversando adesso.

Greg Giuliani è un avvocato italiano.
Ha studiato in Inghilterra, dove si reca spesso per lavoro in rappresentanza dello studio legale milanese dove lavora.
Bell’uomo, ottimo avvocato, da qualche tempo sta curando una Spac ossia un investimento finanziario che coinvolge investitori e aziende importanti.
Se la Spac dovesse andare in porto tutti ne trarrebbero grossi vantaggi e i guadagni sarebbero enormi per le parti in causa.
Purtroppo non è facile trovare aziende adatte a questo tipo di investimento e i tempi necessari per un’operazione del genere stanno per scadere.
Giuliani, grazie ad un amico, riesce finalmente a dare una svolta e ad iniziare la Spac.
Tutto sembra andare per il verso giusto quando le cose iniziano a precipitare.
Chi ha tradito chi?
E soprattutto, possibile che nessuno sapesse degli strani movimenti sui conti dei fondi presi in considerazione?
BigGlobal è un legal thriller coinvolgente.
Si legge bene e non è prevedibile.
La parte finale in cui si scoprono le carte in tavola è ben strutturata e i personaggi principali emergono chiaramente.
A onor del vero devo dire che ho trovato un po’ pedante e un filo troppo tecnica la parte centrale dove amplissimo spazio viene dato alla storia della moneta e alla nascita dei BitCoin, ossia la moneta virtuale.
Se è vero che era necessario far capire bene al lettore non del settore di cosa si parlasse rimango dell’idea che avrei preferito una visione meno tecnica.
A parte questo il libro mi è piaciuto e il finale mi ha piacevolmente sorpresa.
Buona lettura.

BitGlobal
Pietro Caliceti
Baldini & Castoldi, 2017, p. 400, €. 18,00

Per acquistare:

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here