Donne che comprano fiori, Vanessa Montfort

0
119
thumbnail

Nel quartiere non c’era nessuno che fosse d’accordo quando si trattava di stabilire da quanto tempo fosse lì. Chiesi ai camerieri della taverna La Dolores e loro mi assicurarono che era da poco, invece quelli di Casa Alberto erano sicuri che fosse lì da sempre. Ciò su cui concordavano tutti era che il Giardino dell’Angelo era un negozio di fiori e si chiamava così da almeno duecento anni, forse perché in quel posto ce n’era sempre stato uno e i vari proprietari semplicemente si passavano il testimone. Quando Olivia fosse andata via, sarebbe arrivato un altro angelo con un’altra missione. Era chiaro.

Marina è una vedova inconsolabile.
Non riesce a superare la morte dell’adorato marito.
Tornata a vivere a Madrid, in pieno centro, non ha nemmeno la forza di disfare i bagagli o di dormire in un letto.
Preferisce la poltrona scomoda che la culla in sogni di ricordi e desideri.
Per caso, o forse no, viene assunta come aiutante in un negozio di fiori, Il Giardino dell’Angelo.
Il negozio è una vera e propria oasi all’ombra di una Chiesa al centro del Barrio de Las Letras, una sorta di bosco incantato dove i vari clienti entrano per comprare un fiore o un albero ed escono diversi e migliorati grazie a Olivia, l’enigmatica proprietaria.
Marina a contatto con Olivia e le sue amiche inizia a cambiare.
Spronata da tutte queste donne diversissime tra loro, Marina trova il coraggio di compiere una traversata in solitaria sul Peter Pan, la barca a vela del defunto marito, per spargere le sue ceneri davanti a Tangeri.

Donne che comprano i fiori è un bel romanzo.
La voce narrante è Marina.
Attraverso i suoi occhi conosciamo quelle che diventeranno le sue amiche e viviamo con lei i giorni di navigazione in solitaria.
Le altre donne protagoniste sono ben descritte, ognuna con caratteristiche uniche.
Marina è un personaggio molto statico all’inizio ma grazie alla sua nuova vita a Madrid riuscirà a fare cose che non avrebbe mai creduto possibili.
Molto bella anche l’ambientazione madrilena.
La vita del quartiere centrale dove è ambientata la vicenda è molto ben descritta con le sue stradine, i locali tipici, i mercatini affollati.
Se amate i fiori, la Spagna, e i personaggi femminili forti questo è il vostro libro.
Buona lettura.

Donne che comprano fiori
Vanessa Montfort
Feltrinelli, 2017, p. 371, €. 15,00

Per acquistare:

Photo : amnesiainternational.net

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here