Guarda fuori, Silvia Borando

0
157
thumbnail

Proprio oggi esce per Minibombo “Guarda Fuori“, un albo senza parole.

Sinceramente è la prima volta che mi capita di parlare di un Silent Book (i libri appunto senza parole) e spero di farlo nel modo opportuno.

L’atmosfera è pienamente invernale e racconta la storia di due bambini che dalla finestra osservano quello che accade fuori, incuriositi da un paesaggio innevato.

Pagina dopo pagina si susseguono sequenze di bambini che si scambiano sguardi e gesti, e quello che i bambini stessi vedono fuori dalla casa. Non manca umorismo e colpi di scena.

Sarà che in questi giorni si è fatto davvero freddo, ma questo nuovo albo mi ha fatto proprio sentire il profumo della neve e mi ha fatto ricordare di quei pomeriggi di quando ero piccola e in cui si faceva tanta neve (davvero tanta confronto ora) in cui mi sedevo davanti alla portafinestra a guardare fuori, colpita anche solo dalla neve che troppo pesante cadeva dai rami degli alberi.

Il candore della neve, il silenzio irreale del paesaggio innevato. Mi ha portato tutto alla mente!

Il giallo e l’azzurro sono i due colori predominanti: il giallo fa da sfondo ai bambini, e rappresenta la luce e il caldo del dentro casa. Questi due piccoletti, disegnati con un tratto semplice, pulito e minimale, adatto proprio ai bambini piccoli, fanno tenerezza appena li si guarda.
Fuori il cielo è azzurro e tutto il resto è bianco, coperto dalla neve.

Spesso quando si legge un libro, almeno la prima volta, ci si concentra sulle parole, per capire bene la storia. Quindi succede spesso che la storia mi evochi un ricordo. Non succede spesso con le semplici immagini. Immagini che comunque in un silent book sono le protagoniste e permettono di coinvolgere bambini ed adulti a 360°.

Silvia Borando, illustratrice di questo nuovo albo, è nata nel 1986. Da piccola voleva fare la parrucchiera per tingere i capelli di fucsia alla zia. Da grande mantiene la sua passione per i colori lavorando come grafica nello studio TIWI; coordina inoltre il progetto minibombo. Vive tra Trecate e Reggio Emilia e il suo animale preferito è il riccio.

Guarda fuori
Silvia Borando
Minibombo, 2017, 44 pag., € 12.90

SHARE

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo.
Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!)
Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri.
A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader.
Ed è stata la fine…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here