Leer – Leggiamo: Novembre in Spagna

0
140
thumbnail

– Bisogna ammettere, signor Ralph, – riprese – che avete trovato un modo simpatico per dire che la terra è rimpicciolita; solo perché ora si può fare il giro del mondo in tre mesi…
– In 80 giorni soltanto – disse Phileas Fogg.
– E’ vero, signori, – aggiunse John Sullivan – 80 giorni, da quando lungo la “Great Indian Peninsular Railway” è stato aperto il tratto fra Rothal e Allahabad
(Il giro del mondo in 80 giorni, Jules Verne)

Ecco cosa ci siamo messe in testa stavolta: fare il giro del mondo. E ci sembra un progetto bellissimo e ricchissimo di possibilità e di scoperte da fare!
E, dato che amiamo i libri e gli scrittori che ci raccontano storie, vogliamo farlo leggendo autori provenienti da tutto il mondo.

Abbiamo scelto di partire dalla Spagna (e lo avevamo deciso già prima che accadesse tutto quello che sta accadendo, motivo in più per approfondire…), luogo abbastanza vicino a noi, con una cultura ricchissima e interessantissima, che ha dato alla letteratura grandi nomi e romanzi eccezionali, dal più che famoso Miguel de Cervantes fino ai giorni nostri con autori come Machado, Federico Garcìa Lorca, Pablo Neruda, e ancora Javier Marìas, Matilde Asensi, Arturo Pérez Reverte

Ne leggeremo delle belle, di tanti generi, con mille stili diversi, ambientati oppure no nel paese di partenza; siamo curiose di sapere quanto e cosa scopriremo!

Nel frattempo i bambini continueranno a leggere, insieme ai genitori, storie che aiutino a coltivare la propria autostima, a migliorare e a credere in se stessi: è un diritto così importante, questo, che abbiamo voluto continuare il tema ancora per un mese.

Continueranno le rubriche, inventeremo nuove proposte, conosceremo nuovi autori, cominceremo a tirar le fila della nostra sfida a suon di libri e ancora… e avete visto le modifiche che stiamo facendo al sito? Vi piacciono? fatecelo sapere qui!

E voi? siete pronti a partire per questo viaggio intorno al mondo? In vettura, si parte! 😉

SHARE

Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle.
Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here