Il flauto del pastore, Max Bolliger, Stepán Zavrel

0
186
thumbnail

“Presto il Re del mondo verrà!”
“Il Re del mondo!” si stupì il ragazzino,
“Lo dici da anni!” risero gli altri pastori.
Il vecchio non si curò di loro.
Si rattristò solo
quando vide il dubbio neglio occhi del nipotino.
“Davvero verrà? Ma quando?.

Questa bellissima fiaba illustrata da Stepán Zavrel è una piccola, ma delicata leggenda sull’Avvento.

E’ la storia di un pastore e del suo nipotino al quale una sera di dicembre seduti davanti al fuoco per scaldarsi racconta che presto arriverà il Re del mondo.
Il nipotino emozionato fece subito un sacco di domande :

“Porterà una corona d’oro, vero?”
“E una spada d’argento!”
“E un mantello cosparso di pietre preziose?”

Il nonno non volle deludere il ragazzino e rispose di sì, così il piccolo prese il suo flauto e cominciò ad esercitarsi per l’arrivo del Re del mondo, voleva accoglierlo con la più bella melodia che sapesse suonare.

Il vecchio pastore si rattristò, forse aveva illuso il suo piccolo nipotino.

Una notte guardando il cielo di Betlemme vide una stella più luminosa delle altre che si andò ad appoggiare su una capanna.
Il ragazzino e i pastori corsero a vedere cosa fosse successo. Arrivarono alla capanna e videro il Re de mondo nella culla.
Il ragazzino che aveva immaginato il Re del mondo con la corona e la spada non ci poteva credere… “Non è lui il Re del mondo!”.

Deluso da quanto aveva visto, non volle suonare per lui e si allontanò, ma non appena lo fece il bambino iniziò a piangere incessantemente. Allora il ragazzino decise di tornare indietro e provare a suonare per lui… non appena lo fece il bambino smise di piangere e gli sorrise.

Finalmente capì che quel sorriso era più importante di tutto l’oro e l’argento del mondo.

Il flauto del pastore
Max Bolliger, Stepán Zavrel
Arka, 2012, p. 32, €. 13,00

Per acquistare:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here