La fiaba di Pigiamino a Pois, Silvia Buda

1
123
thumbnail

C’era una volta un bel pigiamino rosa con dei piccolissimi pois bianchi.
Il suo nome era Pigiamino a Pois e tutti ma proprio tutti lo conoscevano così. Lui non era un pigiamino come tutti gli altri..era davvero più morbido e caldo e proprio per questo motivo Pigiamino a Pois si sentiva molto fortunato.

Pigiamino a Pois è un pigiamino rosa con piccoli pois bianchi che vive in un negozietto.
Insieme agli altri spera di essere comprato visto l’avvicinarsi del natale e così avviene: una nonna lo regala alla nipotina.
Da quel giorno di Natale, in cui viene scartato, Pigiamino viene indossato ogni notte dalla bambina, e di giorno si riposa dentro un cassetto di un armadio di pino.
Insieme a lui ci sono le Babbucce di lana.
Finalmente il suo sogno si è avverato, se non chè un giorno, nello stesso cassetto arriva un Pigiamino Nuovo di zecca, che ovviamente viene indossato dalla bambina, al posto di Pigiamino a Pois.

“Oggi ho imparato una cosa davvero importante. Sapete cos’è?” “No” gli risposero in coro le Babbucce di lana. “Oggi ho imparato che il segreto della felicità sta nell’approfittare sempre di ogni singolo giorno perché non si sa cosa di bello potrà capitarci, perciò… carpe diem!”.

Una favola tenerissima, scritta in maniera semplice e divertente, che aiuta i bambini a capire l’importanza di accettare in modo positivo e costruttivo le novità che arrivano e cosa significhi il motto “carpe-diem”, insegnamento del noto poeta latino Orazio.

La fiaba di Pigiamino a Pois è un libro consigliato dai sei anni in su. L’ho letto insieme ai miei figli (5 e 7 anni) e l’hanno molto apprezzato.

La fiaba di Pigiamino a Pois
Silvia Buda
Europa Edizioni, 2016, p. 46, €. 9,50

Per acquistare:

SHARE

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo.
Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!)
Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri.
A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader.
Ed è stata la fine…..

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here