Come un’isola, Monika M

0
91
thumbnail

“NON AVRAI ANGOLI IN CUI IO NON ARRIVERÒ,SARÀ TUTTO MIO,PENSIERI PAURE ED EMOZIONI ” “LUI LA FACEVA SENTIRE COSTANTEMENTE FUORI TEMPO,ERA COME BALLARE E PESTARGLI CONTINUAMENTE I PIEDI,SOLO CHE LEI SCUSA NON LO DICEVA ED I SENSI DI COLPA DENTRO DI LEI CRESCEVANO “

Lucrezia è una scrittrice passionale, introvera e con un passato tormentato. Sin da piccola a causa di incubi frequenti è in cura da vari psicoterapeuti.

Un giorno incontra a Bologna un uomo misterioso Victor, piu’ maturo di lei che attraverso il bondage, una pratica sessuale violenta suscita in lei ricordi di una vita passata.
E’ sempre stata convinta di essere stata accusata di stregoneria in una vita precedente. Si sente sempre inopportuna e inadeguata.
Victor, è un dominatore e viene pagato per farle ricordare, fino a quando lei se ne innamora, ma lui sembra non avere sentimenti, inizia un gioco di tira e molla.
Lui sembra capirla e divertirsi a tormentarla.

Un romanzo psicologico originale ed intrigante che ci porta tra presente e passato, non è la classica storia d’amore, ma lascia spesso con il fiato sospeso, pochi dialoghi e molte descrizioni.

Buona lettura!

Come un’isola
Monika M.
Lettere Animate, 2016, p. 170,  € 11,90

Puoi acquistarlo qui:

SHARE
Classe 1972, mamma di due adolescenti, moglie, assistente personale del direttore di una casa editrice, segretaria di una scuola di musica, amante dei libri e della musica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here