Tag: Diari di viaggio

La tazzina del diavolo, Stewart Lee Allen La tazzina del diavolo, Stewart Lee Allen

La scoperta del caffé fu, a suo modo, importante quanto l’invenzione del telescopio o del microscopio… Il caffé infatti ha inaspettatamente... [Continua a leggere...]

Zazie nel metrò, Raymond Queneau Zazie nel metrò, Raymond Queneau

Gabriel alza le spalle. Non dice nulla. Piglia la valigia di Zazie. E ora dice qualcosa. - Andiamo, – dice. E giù, proiettando a destra... [Continua a leggere...]

Il tè nel deserto, Paul Bowles Il tè nel deserto, Paul Bowles

” E’ curioso”,continuò la signora Ferry. ” Il deserto è un posto così grande , eppure niente va veramente perduto,... [Continua a leggere...]

On the Road, Jack Kerouak On the Road, Jack Kerouak

La prima volta che incontrai Dean fu poco tempo dopo che io e mia moglie ci separammo. Avevo appena superato una seria malattia della quale non... [Continua a leggere...]

Un indovino mi disse, Tiziano Terzani Un indovino mi disse, Tiziano Terzani

Ogni posto è una miniera. Basta lasciarcisi andare. Darsi tempo, stare seduti in una casa da tè a osservare la gente che passa, mettersi in... [Continua a leggere...]

Il vento viene da Ovest, Sàndor Marai Il vento viene da Ovest, Sàndor Marai

Ogni mattina il viaggiatore si mette in marcia con estrema prudenza,valuta con una strategia ponderata fattori spaziali e temporali,riflette... [Continua a leggere...]

Il milione, Marco Polo (e Rustichello da Pisa) Il milione, Marco Polo (e Rustichello da Pisa)

“Signori imperadori, re e duci e tutte altre genti che volete sapere le diverse generazioni delle genti e le diversità delle regioni del... [Continua a leggere...]

Clandestino, Karen Hesse Clandestino, Karen Hesse

Un libro per ragazzi ma che ho trovato interessante anche io. E’ il diario di Nicholas Young, apprendista macellaio, che a 11 anni si imbarca... [Continua a leggere...]

Verdi Colline d’Africa, Ernest Hemingway Verdi Colline d’Africa, Ernest Hemingway

- E i buoni scrittori?- - Sono Henry James, Stephen Crane e Mark Twain. Ma badi, non li ho messi in ordine di valore. Non è possibile fare una... [Continua a leggere...]

In Patagonia, Bruce Chatwin In Patagonia, Bruce Chatwin

Lungo la riva del fiume i salici erano tutti germogliati e mostravano l’argento che brilla sotto le loro foglie. Gli indios avevano tagliato... [Continua a leggere...]

Fiesta, Ernest Hemingway Fiesta, Ernest Hemingway

“Oh, Jake” Brett disse. “Noi due saremmo stati bene assieme.” Di fronte a noi su una pedana, un poliziotto in kaki dirigeva... [Continua a leggere...]

Seta, Alessandro Baricco Seta, Alessandro Baricco

“Benchè suo padre avesse immaginato per lui un brillante avvenire nell’esercito, Hervè Joncour aveva finito per guadagnarsi da... [Continua a leggere...]

Il viaggio meraviglioso di Nils Holgersson,  Selma Lagerlof Il viaggio meraviglioso di Nils Holgersson, Selma Lagerlof

Ma il triangolo che formavano era perfetto, gli intervalli tra un uccello e l’altro tutti uguali, la velocità giusta, i colpi d’ala... [Continua a leggere...]

Viaggio in Portogallo, José Saramago Viaggio in Portogallo, José Saramago

Il viaggio non finisce mai. Solo i viaggiatori finiscono. E anche loro possono prolungarsi in memoria, in ricordo, in narrazione. Quando il viaggiatore... [Continua a leggere...]