Tag: Incipit

Un assaggio di … I giardino delle spezie segrete, Charlotte Betts Un assaggio di … I giardino delle spezie segrete, Charlotte Betts

Nella bottega dello speziale, intenta a macinare gemme di zolfo in una polvere maleodorante, Susannah sognava a occhi aperti, guardando distrattamente... [Continua a leggere...]

Un assaggio di … 1Q84, Haruki Murakami Un assaggio di … 1Q84, Haruki Murakami

Nel taxi la radio trasmetteva un programma di musica classica in FM. Il brano era la Sinfonietta di Janáček. Non esattamente la musica più... [Continua a leggere...]

Un assaggio di … La donna che collezionava farfalle, Bernie McGill Un assaggio di … La donna che collezionava farfalle, Bernie McGill

Cara tata Madd, oggi sto pensando a te. Ricordi nove anni fa quando io e Conor ti abbiamo portata fuori a fare un giro? Luglio 1959, una giornata... [Continua a leggere...]

Un assaggio di  … Strane creature, Tracy Chevalier Un assaggio di … Strane creature, Tracy Chevalier

I lampi. Mi hanno sempre colpita i lampi. Ma una volta è successo davvero. Non dovrei ricordarlo perché ero poco più di una poppante, invece... [Continua a leggere...]

Un assaggio di … Il mio sole è nero, Victor Del Arbol Un assaggio di … Il mio sole è nero, Victor Del Arbol

Esiste un genere di persone che rifugge l’affetto e si rifugia nell’abbandono. Maria era una di queste. perciò forse non voleva... [Continua a leggere...]

Un assaggio di…Il castello del cappellaio, Archibald Joseph Cronin Un assaggio di…Il castello del cappellaio, Archibald Joseph Cronin

La primavera del 1879 fu insolitamente precoce e generosa. Nelle terre della Bassa Scozia il verde del grano primaticcio tappezzò i campi dovunque,... [Continua a leggere...]

Un assaggio di…I pilastri della terra, Ken Follett Un assaggio di…I pilastri della terra, Ken Follett

I bambini vennero presto per assistere all’impiccagione. Era ancora buio quando i primi tre o quattro uscirono furtivamente dai casolari,... [Continua a leggere...]

Un assaggio di … Capodanno in giallo Un assaggio di … Capodanno in giallo

Trasenno ‘n commissariato, Montalbano s’addunò con sorprisa che Catarella non era al sò posto nel centralino, pirchì quanno era... [Continua a leggere...]

Un assaggio di … La favola di Natale, Giovannino Guareschi Un assaggio di … La favola di Natale, Giovannino Guareschi

C’era una volta un prigioniero … No: c’era una volta un bambino … Meglio ancora : C’era una volta una Poesia… Anzi... [Continua a leggere...]

Giorno 16 : Un assaggio di … Racconto di Natale , Roberto Mussapi Giorno 16 : Un assaggio di … Racconto di Natale , Roberto Mussapi

Faceva sempre più freddo e la nebbia infittiva. Un freddo che penetrava, mordeva, tagliava. Fin dal mattino l’atmosfera era nebbiosa, tagliente... [Continua a leggere...]

Un assaggio di … Il diario di Anne Frank Un assaggio di … Il diario di Anne Frank

Domenica, 14 giugno 1942 Venerdì 12 giugno ero già sveglia alle sei: si capisce, era il mio compleanno! Ma alle sei non mi era consentito d’alzarmi,... [Continua a leggere...]

Un assaggio di …Ritorno nella Valle degli Angeli Un assaggio di …Ritorno nella Valle degli Angeli

Da qualche parte del mondo c’è una strada uguale, una campagna e dei colori che sembrano gli stessi. Ma non lo sono. Sono diversi, niente... [Continua a leggere...]

Un assaggio di … Un albero cresce a Brooklyn, Betty Smith Un assaggio di … Un albero cresce a Brooklyn, Betty Smith

“Riposante” era l’agettivo che si sarebbe potuto usare per Brooklyn, New York, specialmente nell’estate del 1912. “Monotono”... [Continua a leggere...]

Un assaggio di … Pane cose e cappuccino : dal fornaio di Elmwood springs, Fannie Flagg Un assaggio di … Pane cose e cappuccino : dal fornaio di Elmwood springs, Fannie Flagg

ELMWOOD SPRINGS, MISSOURI 1948 Alla fine degli anni Quaranta Elmwood Springs, nel sud dello stato del Missouri, è più o meno identica alle... [Continua a leggere...]

Un assaggio di … Mi piaci da morire, Federica Bosco Un assaggio di … Mi piaci da morire, Federica Bosco

La sveglia suona e mi dibatto per uscire dalla fase del terzo rem. Apro gli occhi: mercoledì, lavoro, pioggia, David. In quest’ordine. Non... [Continua a leggere...]