Le cinque persone che incontri in cielo

“Un amore perduto è pur sempre un amore. Assume una forma diversa, nient’altro. Non puoi vedere la persona cara sorridere, non le porti da mangiare, non le arruffi i capelli nè la fai volteggiare sul pavimento quando balli. Ma quando questi sensi s’indeboliscono, un altro si rafforza. La memoria.”

Le cinque persone che incontri in cielo
Mitch Albom

Note sul Libro

Lo chiamavano “Eddie manutenzione”, l’uomo delle giostre, un vecchietto che il giorno del suo 84imo compleanno, muore per salvare una bambina dalla caduta di un vagoncino della giostra. Il libro inizia proprio da quella che noi reputiamo la fine della vita, ma in realtà è da lì che comincia una vita nuova…

Non so se esista il Paradiso, né che aspetto abbia. Ma aver letto questo libro mi ha fatto accarezzare un’immagine che credo resterà con me per sempre.

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here