Le lettere dall’Orsa, Gauthier David, Marie Caudry

Caro Uccellino,
tutto bene? Sei arrivato al Sud, nella tua isola piena di sole?
Già mi manchi.
Quanto mi è piaciuta l’estate insieme a te!
Perché devi migrare ogni anno?
Qui tra una settimana arriverà l’inverno.
Tutti fanno scorta di castagne e di ghiande nelle grotte, nei nidi, nelle tane.
Io non ho nessuna voglia di preparami una casa per svernare.
Ho deciso di scriverti tutti i giorni, per esserti vicino.
Il vento ti porterà le mie lettere.
A presto, Uccellino mio,
L’Orsa.

L’autunno sta lasciando il passo all’inverno nel bosco e gli animali già preparano le tane.
Orsa però ha altri progetti.
Ha deciso di fare una sorpresa al suo amico, ad Uccellino.
Partirà e lo raggiungerà nella calde terre del Sud.
Intanto gli scriverà una lettera al giorno così da essergli sempre vicino.
Il viaggio di Orsa sarà costellato di avventure e non mancheranno le sorprese.

Le lettere dell’Orsa è poesia pura.
Il libro è in grande formato con tavole a tutta pagina che accompagnano le lettere.
Una storia potente sul significato dell’ amicizia, sul senso dell’attesa e sulla solidarietà.
Un libro da tenere caro nella libreria di casa perché ricchissimo di dolcezza e amore.
Buona lettura.

Le lettere dall’Orsa
Gauthier David, Marie Caudry
Gallucci, 2018, p. 52, €. 17,50

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here