Il grande Iuba, Saverio Giannini

…Iuba è una parola che non esiste. L’ho inventata io. È nata per errore. Non significa nulla e per questo ha un’infinità di significati.

La recensione di Il grande Iuba di Saverio Giannini

Libero è figlio di un madonnaro, il migliore.
Il ragazzo ha un sogno, pubblicare il suo libro ma non fa altro che collezionare rifiuti. Purtroppo l’arte non sempre dà da mangiare e così Libero inizia a lavorare come corriere. Il lavoro è alienante, l’unica cosa che conta è essere efficiente, consegnare tuti i pacchi e farlo nella maniera più veloce possibile. Poi arriva l’incontro con Asia e Karlos e la scoperta che forse sognare in grande è possibile.

La mia opinione su Il grande Iuba

Il racconto di Saverio Giannini, Il grande Iuba è una storia semplice in cui tutti possono rispecchiarsi, infatti tutti hanno un sogno, qualcosa che inseguono e che costa fatica ma a cui non possono rinunciare.
Una storia leggera al ritmo dei Verve, gruppo preferito del protagonista, fatta di capitoli brevi che tratteggiano piccoli momenti della vita di Libero, ogni capitolo quasi una pennellata.
Saverio Giannini attraverso Iuba, cioè la forza che abbiamo dentro e che ci spinge a non mollare mai, ci insegna a credere nei sogni e nel futuro senza arrenderci mai.
Buona lettura.

 

Il grande Iuba
Saverio Giannini
Giacovelli, 2022, p. 74, €. 13,00

Francesca, 44 anni, mi firmo come SIBY su Zebuk. Amo leggere e fin da piccola i libri sono stati miei compagni. Leggo di tutto: classici, manga, thriller, avventura. Unica eccezione Topolino; non me ne vogliate ma non l’ho mai trovato interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here