Opal Lee e il significato della libertà. La vera storia della nonna del Juneteenth, Alice Faye Duncan, Keturah A. Bobo

“Ricordate le mie parole e custoditele. Ricordate ciò che dico. La libertà è per tutti. Il Juneteenth siamo IO e VOI”.

La recensione di Opal Lee e il significato della libertà. La vera storia della nonna del Juneteenth di Alice Faye Duncan, Keturah A. Bobo

Opal Lee, chiamata la nonna del Juneteenth, è colei che ha permesso che questa ricorrenza importantissima divenisse una festa celebrata in tutti gli Stati Uniti d’America e fosse riconosciuta come festa federale.
Che cosa si festeggia il 19 giugno esattamente?

Quando il presidente Lincoln abolisce la schiavitù non tutti gli Stati obbediscono. Ci vorranno più di due anni e l’intervento dell’esercito affinché Galveston, città del Texas, si decida infine a liberare gli schiavi. E proprio il 19 giugno 1866 a Galveston e in altre città del Texas si tengono i primi festeggiamenti.
Da quel momento i festeggiamenti per il Juneteenth si diffondono ovunque. In quel giorno si mangiano cibi rossi e cioè carne alla griglia, punch rosso e crostata di fragole. Perché proprio cibi rossi? Perché questi cibi erano proibiti agli schiavi durante gli anni di schiavitù.

La mia opinione su Opal Lee e il significato della libertà. La vera storia della nonna del Juneteenth di Alice Faye Duncan, Keturah A. Bobo

Ero molto curiosa di conoscere la storia di questa festa di cui ignoravo tutto. Il libro racconta bene il lascito di Opal Lee alle nuove generazioni, i suoi incontri con i ragazzi per spiegare l’importanza di una festa che commemora la fine della schiavitù ma anche l’importanza di non smettere mai di lottare perché finché anche uno solo è ancora schiavo allora lo siamo tutti.

Alla fine del libro c’è un’utilissima tavola cronologica con i fatti principali e una ricca bibliografia per conoscere meglio Opal Lee e il movimento di cui si è fatta portavoce.
Un illustrato davvero bello e che consiglio al personale docente di ogni ordine e grado.
Buona lettura.
Opal Lee e il significato della libertà
Alice Faye Duncan, Keturah A. Bobo
2022, p. 32, €. 18,00

Francesca, 44 anni, mi firmo come SIBY su Zebuk. Amo leggere e fin da piccola i libri sono stati miei compagni. Leggo di tutto: classici, manga, thriller, avventura. Unica eccezione Topolino; non me ne vogliate ma non l’ho mai trovato interessante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here