Home Autori Posts by SIBY

SIBY

746 POSTS 32 COMMENTS

La dama e l’unicorno, Tracy Chevalier

"Questi arazzi non fanno che creare problemi, vero?". Ho sospirato,guardando il fuoco."Proprio. Non vi è arazzo degno di tanto affanno". Cosa può mai volere Jean Le...

Il viaggiatore notturno, Maurizio Maggiani

Cerco la Croce del Sud sopra le montagne di un confine che i tagil non hanno mai imparato a rispettare. Eccola, è lassù, il...

The surrender, Tony Bentley

L'umiliazione è il mio più grande demone ma, una volta che il centro del mio terrore viene violato, scopro che la mia paura è...

La sovrana lettrice, Alan Bennett

A Windsor quella sera c'era il banchetto ufficiale, e mentre il presidente francese si affiancava a Sua Maestà la famiglia reale si schierò alle...

La settima onda, Daniel Glattauer

Come dovrebbe andare avanti tra noi due, Leo? - Come finora, in avanti. Dovrebbe andare avanti ? - Assolutamente sì. E condurci dove? - Da nessuna...

Un viaggio chiamato amore, Sibilla Aleramo, Dino Campana

Dino, provo qualcosa di tanto forte che non so come lo reggerò...Sei tu che mi squassi così? Che cosa m'hai messo nelle vene? E...

Milonga, Katrin Dorn

I platani proiettavano ombre nere nella luce accecante. L'asfalto era crepato, e le decorazioni si staccavano dalle facciate degli edifici in stile Liberty. La...

Le ho mai raccontato del vento del Nord, Daniel Glattauer

Emmi mi scriva. Scrivere è come baciare, solo senza labbra. Basta una svista, una lettera aggiunta e tolta per distrazione ed ecco che Emmi manda una...

Una magnifica estate, Barbara Kingsolver

La solitudine è solo un concetto umano. Il passo più silenzioso rimbomba come un tuono tra gli insetti nel sottosuolo,è uno strappo inferto a...

Dopo il banchetto, Yukio Mishima

Il Setsuogan - il Rifugio-dopo-la-Nevicata - si ergeva alto su un colle del distretto di Koishikawa a Tokio. Era per fortuna sfuggito indenne alla...

Il banchetto, Orazio Bagnasco

Nel salone dove l'indomani si sarebbe svolto il grande banchetto, lunghe tavole provvisorie erano state preparate con vivande di ogni tipo: code di castrato...

Il terrazzino dei gerani timidi, Anna Marchesini

Quasi sempre erano i gerani. Un colore spento, si sarebbe detto quasi lilla, il fiore moscio,pallido opaco,insulso; non attirava nemmeno una vespa. Gerani tutti...

Mr. Zuppa Campbell, il pettirosso e la bambina, Fannie Flagg

Non è incredibile come un uccellino così piccolo sia riuscito a cambiare così tante vite? È inverno e Oswald P. Campbell ha appena saputo che gli...

Un filo d’olio, Simonetta Agnello Hornby

Imparavo ogni giorno piccoli accorgimenti. Un filo d'olio era prezioso in qualsiasi frangente: "rinfrescava" i resti e le verdure cotte in anticipo, ancora tiepide,...

Il tè nel deserto, Paul Bowles

"E' curioso",continuò la signora Ferry. " Il deserto è un posto così grande , eppure niente va veramente perduto, mai". C'è una storia che raccontano...

ZeBuk goes hungry

ZeBuk incontra...

Almanacco letterario

Almanacco dal 17 al 23 febbraio

La scuola la vorrei senza pagelle e con tante cordiali chiacchierate coi genitori, perché, alla fine, invece di una bella pagella, si abbia un...