Fantasy e Fantascienza

Recensione Il Richiamo della Dea di Elizabeth N. Love
Gli ultimi esemplari della razza umana ricrearono la loro nuova casa sul pianeta Bona Dea, il quarto pianeta delle dieci stelle binarie che orbitavano costantemente in un valzer guidato dalla forza di gravità. Tredici navi viaggiarono verso un nuovo mondo per iniziare una vita libera da persecuzioni e povertà-...
«Sono stufa delle menzogne» disse Faith. «Io non voglio nascondermi, come ha fatto Agatha.» «E cosa vuoi fare, allora?» domandò Myrtle. «Voglio aiutare l'evoluzione.» La mia recensione di L'albero delle bugie, Frances Hardinge L'evoluzione non colmava Faith dello stesso orrore che aveva provato suo padre. Perché avrebbe dovuto dolersi del fatto che nulla...
Le lancette verdi fosforescenti erano quasi allineate verso l'alto. Era mezzanotte e cinque del'ultimo giorno di marzo. Il giorno del mio tredicesimo compleanno. La mia recensione di Wildwitch 4. Il risveglio di Bravita, Lene Kaaberbøl Clara sta per festeggiare il suo tredicesimo compleanno e per l'occasione ha riunito tutte le persone care a...
Com'è cominciata, mi chiedi? Non lo so come è cominciata, Il momento esatto, intendo, E' stata una storia strana, sai? Lo so che lo sai. era per dire...Strana, e lunga, nonostante in tutto, di là, non siano passati che dodici giorni, Di certo, però, è cominciata con un sogno.   La...
LEVANDOSI in alto, su su, salirono in cielo e volarono. Da ovest e oltre l’ovest, controvento e col vento, sorpassarono innumerevoli lune e soli. Una rise e, brevemente, portò fra i capelli un diadema di gocce di pioggia iridate. Poi diede malignamente un calcetto a una nube e provocò...
Questa è la storia delle creature dimenticate, delle creature mai raccontate. Questa è la storia del sacrificio dei primi draghi, i Grandi Re Sovrani del mondo che c'era una volta e ancora si trova, chissà dove e chissà quando. Avete voglia di una fiaba che vi faccia sognare? Che vi...
La recensione del mese a cura del nostro inviato speciale, il giornalista enogastronomico Aner Sims. "La Taverna Galattica di Mario" Il posto è senza dubbio molto suggestivo: un satellite artificiale geostazionario situato a 22.510 Karp di altezza sulla verticale di Koin, un asteroide vulcanico che si trova tra il secondo e...
...l'ombra di un essere gigantesco si insinuava rapido alle spalle dei due uomini. La recensione di Il demone di carta, Luigi Milani Alessio è stato lasciato da Erica poco prima del loro matrimonio. Il ragazzo ha preso molto male la cosa tanto da finire sotto psicofarmaci. Non ha mai digerito la decisione di...
Lyra e il suo daimon si mossero nella crescente penombra del salone, bene attenti a restare da un lato, dove non potevano esser visti dalla cucina. Le tre lunghe tavole che correvano da un capo all'altro del salone erano già apparecchiate, con cristalli e argenti scintillanti sui quali si...
Grande come una mela, pesa un chilo esatto. Tonda come una sfera meravigliosa, brilla anche al buio. Limpida come acqua di ruscello, cambia di colore continuamente: da rossa rubino diventa verde smeraldo e poi gialla come l'oro, viola come l'ametista, blu come lo zaffiro e bianca accecante come i...
"NON AVRAI ANGOLI IN CUI IO NON ARRIVERÒ,SARÀ TUTTO MIO,PENSIERI PAURE ED EMOZIONI " "LUI LA FACEVA SENTIRE COSTANTEMENTE FUORI TEMPO,ERA COME BALLARE E PESTARGLI CONTINUAMENTE I PIEDI,SOLO CHE LEI SCUSA NON LO DICEVA ED I SENSI DI COLPA DENTRO DI LEI CRESCEVANO " La recensione di Come un'isola, Monika...
-Guardali, dove sono, i marziani- disse il babbo, che si tirò Michael in braccio, indicandogli l'acqua. Laggiù, i marziani? Michael cominciò a tremare. Erano là, i marziani, nell'acqua del canale, che ne rimandava l'immagine. Erano Tim, Mike, Robert, la mamma, il babbo. E i marziani rimasero là, a guardarli dal basso, per molto tempo,...
Ho cominciato a capire che qualcosa non andava quando Fiorenza è riuscita a farsi mettere un buon voto dopo un'interrogazione penosa. Sarà pure una sciocchezza, ma è il modo com'è andata che mi ha lasciato di stucco. La recensione di Il libro dei colori, Anna e Rosanna Cancellieri Valentina è una...
“Un’oscura spirale prese ad avvolgerlo roteando sempre più rapidamente mentre i suoi pensieri contrariamente si appianavano emergendo prorompenti in uno solo: mi serve assolutamente un altro compagno, un drago ancora più potente, capace di atterrire al solo sentore…” La recensione di Glaudius: L’Impeto del Gharwak, Auron Blackwood Auron ci propone il...
Gioisci oh leggiadra creatura poiché la notte è vicina e la ridda delle fate durerà fino a mattina. Chi non ha mai sentito parlare di fate? Oppure di gnomi? In questo piccolo libro ci sono una serie di racconti riguardanti il "piccolo popolo" e storie di origine folkloristica del nord-europa. La lettura...

Gli articoli più letti nell'ultima settimana