Home Bambini e Ragazzi

Bambini e Ragazzi

In questa sezione troverai le recensioni di libri per bambini e ragazzi, albi illustrati, libri per le prime letture autonome.

Le recensioni di libri per bambini e ragazzi sono divise anche per fasce d’età:

Gandhi, Chiara Lossani

Alle sei, dopo la cena - un bicchiere di latte, una fetta di pane e della frutta- Gandhi riunì l'intera comunità per la preghiera. Si sedette sotto l'albero di mango e gli altri gli si misero intorno. Io mi tenni ai margini a pensare ai fatti miei, ma rimasi  sorpresa...
"Beh, pensate un po', facciamo uno scambio di case con una famiglia che abita in Bretagna. Loro vengono da noi, e noi andiamo da loro". La recensione di Il mondo di Lucrezia 6 di Anne Goscinny, Catel Nel sesto capitolo delle avventure di Lucrezia siamo in piena estate e Lucrezia è...
“Mai avrei immaginato di ricominciare tutto da capo a trentacinque anni. E pensare che avevo un progetto chiaro per i prossimi quindici.  Purtroppo però le circostanze sono più forti di noi. Adesso lo so.” Recensione Diario di guerra, Olga Grebennik Questo diario è la testimonianza di Olga, scritto nei sotterranei...
“Il potere è ovunque intorno a te, sempre, anche se potresti non accorgerti che c’è. È quel che influenza i rapporti coi tuoi amici e le tue amiche, coi tuoi genitori e insegnanti, ed è quel che determina come passi il tempo.” La recensione Il libro del potere, Claire Sanders,...
Mi chiamo Betulla come l'albero dalla corteccia bianca, ho undici primavere e appartengo al clan dei Mirtilli. Betulla è un bel nome ma Tula mi piace di più. La recensione di Tula a caccia di colori di Arjuna Cecchetti Un piccolo villaggio di 14.000 anni fa insediato lungo la sponda del...
Rita e il giro della morte, Sara Beltrame, Tommaso Vidus Rosin
Mi sa che questa storia è meglio non raccontarla a nessuno. Se al ritorno da scuola dirò ai miei compagni che siamo andati in vacanza sostando nei parcheggi dei cimiteri, finità che mi troverò sola. La recensione di Rita e il giro della morte di Sara Beltrame e Tommaso Vidus Rosin Rita,...
ORTICA È UN POSTO PARTICOLARE. VEDRAI CHE TI PIACERÀ La recensione di Jakob, Mimmi e i cani parlanti di Elina Braslina Jakob deve passare una settimana da sua cugina Mimmi a Ortica perché suo padre deve andare fuori per lavoro. Il bambino è convinto che sia stato messo in punizione dopo aver allagato...
C'è da dire che nel marzo del 1943 i monasteri delle isole Solovetskij, sul mar Bianco, non erano già più un Gulag, ma una base militare. Rinchiudevano però alcuni prigionieri di guerra, scelti tra i più giovani e in forze da diversi campi sparsi per il paese. Portati lì per...
Su una piccolissima barca. Con una piccolissima speranza, nel vento che si alza, su un mare che si alza. La recensione di Una storia come il vento di Gill Lewis, Jo Weaver Una barca, pochi metri di gomma e un motore ormai spento dondolano in mare aperto. A bordo ci sono poche persone: qualche...
Prima di conoscerla, Bea non sopportava Ely. La mamma le proponeva sempre di andare a giocare con la bambina nuova, quella che era venuta ad abitare nella casa di fronte. Ma Bea non ne voleva sapere. La recensione di Ely + Bea di Annie Barrows, Sophie Blackall Bea e Ely sono...
Ho messo la pace in valigia, Elena Pullè, Michela Minen
Quando la guerra scoppia fa un rumore fortissimo, come un palloncino che esplode all'improvviso. La recensione di Ho messo la pace in valigia di Elena Pullè con le illustrazioni di Michela Minen Quando la guerra scoppia non è mai una bella cosa. Qualsiasi persona adulta sperava non si arrivasse mai a questo. I...
Ricky apre la finestra: è primavera, una bella primavera questa, dopo un lungo, quasi interminabile inverno. Un evento improvviso e non calcolato aveva stravolto la sua vita, quella di sua mamma e del resto del mondo La recensione di Sottosopra, il mondo alla rovescia, Annalisa Di Gennaro  I protagonisti di questo...
E' strano come a volte si abbia il desiderio di tornare piccoli. Io da un po' di tempo, sono concentrata sul mio futuro, su quello che farò dall'anno prossimo. ma sabato sera ho avuto voglia di tornare indietro, diventare di nuovo una bambina spensierata e felice. Vorrei che il...
Mani in alto! Sette storie nere tutte da ridere, Pedro Manas
Attenzione, devo dirti una cosa incredibile: che tu ci creda o no, tutti gli adulti, anche quelli grandi e grossi, sono stati dei bambini come te. È successo agli scrittori, alle ministre, ai parrucchieri e alla tua insegnante di Geografia. Anche noi poliziotti siamo stati piccoli una volta. Tanto tempo fa,...
Precipitano gocce e io rimango ad osservare l'acqua che saltella, si mescola alla terra e si fa fango, prosegue la sua corsa a fontanella. La testa mi si riempie di pensieri, domande, dubbi che non vanno via; domani sarà bello come ieri? Ombre pungenti di malinconia. Poi il vento delle nubi squarcia il velo: nelle pozzanghere si vede...

Gli articoli più letti nell'ultima settimana