Aurora e la Tigrona, Giulia Oberholtzer

Di solito i bambini lasciano i loro animali pelosi, pennuti o squamati a casa. Nella boccia di vetro, sul trespolo o a dormicchiare a pancia all’aria sul divano. Aurora no, la sua tigrona la porta sempre con sé, non si lasciano mai, nemmeno un attimo.

Parliamo di sentimenti ed emozioni, con Aurora e la Tigrona, di Giulia Oberholtzer, per i tipi delle Edizioni Gruppo Abele.
Nella collana I bulbi dei piccoli, che “raccontano ai bambini il mondo che sta cambiando”.

La recensione di Aurora e la Tigrona, Giulia Oberholtzer

Non deludeva mai nessuno.
Fai un sorriso a nonna! Batti le manine!
Mi dai un bacetto qui?
L’entusiasmo diventò ben presto aspettativa.
E lei cresceva, abituata a essere sempre la prima,
la più brava, la più bella.
E non era certo semplice esserlo…

Beh, da adulti ammettiamolo: chi non ha sentito su di sé queste attenzioni, da piccolo? E chi non ha conosciuto qualche primadonna che ambiva sempre e solo al posto più alto del podio? 

Un tema molto delicato, questo, trattato da Giulia Oberholtzer con molta attenzione, alle parole usate e al non far sentire nessuno additato né accusato, bimbi o genitori che siano.

Ne ho conosciute anch’io, di primedonne.
Ho conosciuto anche, purtroppo, tanti genitori che hanno caricato i figli di aspettative enormi e di responsabilità gigantesche. Forse molti di loro le hanno sentite, prima, sulle loro spalle, e le hanno semplicemente trasferite perché “così bisogna stare al mondo, così si diventa i numeri uno”. Forse molti di loro avrebbero bisogno di conoscere una bambina come Aurora con la sua Tigrona, forse comincerebbero a farsi domande meno pressanti, forse cercherebbero più empatia e meno perfezione…

Per anni l’avevano avuta vicino senza mai guardarla veramente, non era perfetta, non era sempre soave e delicata, ma era la loro preziosa bambina e così sarebbe stato, anche avesse avuto il peggiore dei difetti.

Una fiaba delicata, quella di Aurora, col più bel lieto fine che si possa desiderare: ognuno di noi può essere semplicemente se stesso, coi suoi pregi e i suoi difetti, con i sorrisi e i gesti goffi, con i momenti delle carezze e quelli dei pensieri scuri…

Aurora e la Tigrona
Giulia Oberholtzer
Edizioni Gruppo Abele (collana I bulbi dei piccoli), 2020, pag. 64, € 18,00
ISBN: 978-8865793312

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here