Home Narrativa Rosa ed Erotica Ho sempre amato troppo, Sara Fregosi

Ho sempre amato troppo, Sara Fregosi

“In questo momento mi manchi più del solito. Sono seduta al bar in compagnia della stessa gente di sempre. L’unica differenza è che non ci sei tu. Ti basterebbe così poco per venire qui.”

La recensione di Ho sempre amato troppo, Sara Fregosi

Sara ha 18 anni e l’aria da dura, ha molte amiche e frequenta il liceo a Genova.

Ma in realtà la sua è solo una corazza, in realtà è una ragazza piena di dubbi e paure, con la famiglia che non l’accetta per quello che è ed è anche ferita per un amore finito male.

Ma un giorno conosce Virginia, in un paesino in inverno, e ne rimane affascinata, perché è piena di vita.

Ma Sara ha paura di tornare ad amare, paura di essere ferita.

La mia opinione di Ho sempre amato troppo, Sara Fregosi

“Se mi chiedi cosa voglio fare da grande, ti dico che voglio essere felice”

Ho sempre amato troppo è il romanzo d’esordio di Sara Fregosi, attivista per i diritti LGBTQIA+ che racconta l’amore, la paura di non essere accettati e l’incertezza per il futuro.

Ci insegna che non bisogna mai smettere di credere ai propri sogni e che non si deve avere paura di amare.
La protagonista mostra le sue fragilità e il suo coraggio, mostrando che non è qualcosa di sbagliato.

Un bellissimo viaggio dentro se stessi, in cui ognuno si può ritrovare perché tutti almeno una volta ci siamo sentiti soli.

Buona lettura!

Ho sempre amato troppo
Sara Fregosi
Sperling & Kupfer, 2022, p 254, € 16,90

Puoi acquistarlo qui:

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Exit mobile version