Home Bambini e Ragazzi 10-11 anni 16 lettere per Lucas, Marlies Slegers

16 lettere per Lucas, Marlies Slegers

16 lettere per Lucas, Marlies Slegers

La gente muore e mio padre non fa eccezione. È morto un anno fa.
Alcuni muoiono in un incidente stradale. Altri muoiono ancora prima di nascere. E altri ancora – ma non sono molti – muoiono a cent’anni passati. (…) Alcune persone muoiono di fame e altre perché mangiano troppo. Ci sono morti di cui parlano tutti. (…) Altri, come mio padre, si ammalano e poi muoiono. Morire fa parte della vita, come dice sempre la mamma. Non è niente di cui avere paura. E infatti a me la morte non fa paura, la trovo solo incredibilmente stupida, perché ti rovina la vita.

La recensione di 16 lettere per Lucas di Marlies Slegers

Lucas è un ragazzino di 12 anni molto intelligente e curioso. Ama infatti le scienze e le curiosità che questa materia può celare. Ad esempio, sa da quanti trilioni di cellule è composto un corpo umano. Su una cosa però ancora non ha trovato risposta scientifica: come affrontare il dolore per la morte del padre.
Infatti, il padre di Lucas è morto un anno prima, giovane, a causa di un tumore, che lo ha consumato.

È passato un anno da quando il padre di Lucas è morto e lui e la mamma cercano ancora di farci i conti.
Anche la mamma di Lucas soffre. Lui se ne rende conto, ha solo quarantun anni eppure la vede invecchiata, come se il dolore avesse consumato anche lei.

Finché un giorno, nell’anniversario del funerale del padre, Lucas riceve una scatola, piena di messaggi numerati. Un bigliettino iniziale lo invita ad aprire un messaggio a settimana e di compiere tutto quello che viene richiesto.

Prendi un biglietto alla volta, in ordine. Inizia dal numero 1. Non più di un biglietto a settimana. Ma non devi per forza aprirne uno tutte le settimane. Tra uno e l’altro puoi prenderti tutto il tempo che vuoi. Con affetto, papà

Perplesso ma tanto emozionato per avere ancora un ultimo contatto con il padre, Lucas accetta e finisce così per trovarsi in situazioni a volte comiche e imbarazzanti.

Biglietto dopo biglietto, gli scritti del padre accompagneranno Lucas a liberarsi della rabbia e riabbracciare la vita.

La mia opinione di 16 lettere per Lucas di Marlies Slegers

Quando finisce effettivamente il lutto? La risposta non è scontata.

Non è mai facile confrontarsi con la morte, per nessuno. Figuriamoci per un bambino e un ragazzo.
Se poi ci mettiamo che dodici anni è un’età complessa, in cui basterebbe solo la fatica di crescere, possiamo immaginare come si senta Lucas. Perdere le persone amate è dura. Perdere un padre che ancora doveva insegnarti tanto è davvero troppo doloroso.

16 lettere per Lucas di Marlies Slegers è un romanzo delicato ma profondo che affronta un tema importantissimo ma spesso nascosto come la rielaborazione del lutto.

Marlies Sleger ha la capacità di scrivere in maniera leggera ma allo stesso delineando una storia profonda. Ne viene fuori un romanzo di crescita personale con un protagonista che dimostra coraggio anche nelle sfide più difficili.
Perché lettera dopo lettera assistiamo a una netta crescita da parte di un Lucas, che prende consapevolezza che il dolore lo si deve abbracciare, ma ad un certo punto anche lasciare andare.

Tutti i personaggi, anche quelli secondari sono descritti realisticamente.

Sono sincera: ho sorriso e ho pianto con Lucas durante la lettura di questo libro, che per me entra tra quelli più belli letti ultimamente.
Un libro che parla di argomenti importanti, senza diventare mai pesante.
Un libro raccomandato per i bambini a partire dai 10 anni che offre conforto e umorismo, che è triste ma bello allo stesso tempo. Le illustrazioni di Linde Faas aiutano la lettura e la rendono quindi adatta anche per i ragazzi più piccoli.
Un romanzo che scalda il cuore.

Buona lettura

L’autrice: Marlies Slegers

Marlies Slegers è cresciuta tra l’Olanda e l’Indonesia, dove ha frequentato una scuola internazionale e grazie ai suoi insegnanti ha iniziato ad amare la lettura. Ha scritto più di quaranta libri per bambini, ragazzi e adulti. Ama viaggiare, leggere, andare ai festival della musica e cucinare pietanze asiatiche e italiane. Tiene corsi di scrittura e incontra sempre volentieri i suoi lettori di ogni età. Trova l’ispirazione per i suoi libri in tutto ciò che la circonda e spera di scriverne almeno altri quaranta.

16 lettere per Lucas
Marlies Slegers
Il Castoro, 2024, 232 pag., € 15.50
Acquistalo qui >>

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Exit mobile version