Home Fumetti e Graphic Novel Primo amore, Kevin Panetta, Savanna Ganucheau

Primo amore, Kevin Panetta, Savanna Ganucheau

Indovinate chi c’è?
Hector!
Ora siamo proprio al completo!

La recensione di Primo amore di Kevin Panetta, Savanna Ganucheau

Ari ha un sogno: trasferirsi con i suoi amici a Baltimora per suonare e diventare famoso. Peccato che la sua famiglia gestisca una traballante pasticceria che è ancora aperta solo grazie all’accorta gestione della madre.
Come riuscire a non deludere i genitori che lo vorrebbero a casa e invece inseguire i propri sogni?
Per Ari la soluzione ha il volto di Hector, trasferitosi da poco in città e grande amante della cucina.
Ari e Hector diventeranno amici, e poi innamorati, e lavorando fianco a fianco Ari imparerà a capire cosa vuole e a dare voce ai suoi sentimenti riuscendo a trovare il giusto equilibrio.

La mia opinione su Primo amore di Kevin Panetta, Savanna Ganucheau

Primo amore, scritto da Kevin Panetta, illustrato da Savanna Ganucheau, tradotto da Laura Tenorini, è un racconto molto carino sul diventare grandi. C’è tutto in questa storia: la voglia di indipendenza, l’amore, le delusioni, le decisioni importanti. Ci sono le radici, la famiglia di Ari è di origine greca e il pane e i dolci che sfornano ogni giorno nel negozio rappresentano il legame con la loro terra.
Infatti il papà di Ari custodisce gelosamente il quaderno con tutte le ricette e che meraviglia le tavole in cui prepara la pasta fillo con sua moglie in quella che sembra quasi una danza dove ritmo e sentimento sono imprescindibili.

Anche per Hector la cucina è un modo per ricordare la sua famiglia samoana e sua nonna che gli ha insegnato per prima a cucinare.


Cucina come ricordo e legame che dà senso a ciò che facciamo e a chi diventiamo ricordandoci da dove veniamo.
Primo amore è anche la storia di come Ari cresca e venga trasformato e migliorato dal rapporto con Hector riuscendo finalmente a decidere da solo e prendendosi la responsabilità del suo operato.
Belli i disegni tutti nel tono dell’azzurro e felicissima l’idea di aggiungere a fine volume dei piccoli extra tra cui la ricetta del famoso pane della famiglia Kirkos.

Una storia che raccontando il primo amore racconta anche l’amore verso sé stessi e le proprie radici insegnandoci che se è importante sapere da dove veniamo altrettanto importante è capire con chi vogliamo continuare il nostro viaggio.
Buona lettura.

 

Il booktrailer di Primo amore

 

Primo amore
Kevin Panetta, Savanna Ganucheau
Il Castoro, 2022, p. 368, €. 18,00

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Exit mobile version