Home Gialli, Thriller, Horror Rosso violento, Loredana Falcone, Laura Costantini

Rosso violento, Loredana Falcone, Laura Costantini

“Credi davvero che parlare con quell’ubriacone servirà a qualcosa?” chiese a Sandy.
“Servirà a convincerlo a cedere la tutela di Maria a un’assistente sociale. Ho qui i documenti. Sarà una cessione temporanea fino a che il tribunale dei minori non si sarà espresso.”
“Sembri molto ferrata in materia.”
“Ho preso una laurea in psicologia specializzandomi in maltrattamenti ai minori.”
Ashley le lanciò un’occhiata.Ecco spiegata la dedizione al lavoro dell’agente Delano, nonché le chiacchiere.Si diceva che non sarebbe rimasta alla Sezione Giovani e Comunità molto a lungo. Ashley Marler era in polizia da quattro anni e si piccava di avere un istinto naturale nel classificare le persone alla prima occhiata. Ma Sandy Delano le sfuggiva e non riusciva a capire se questo gliela rendeva più odiosa o più interessante.

La recensione di Rosso violento, Loredana Falcone-Laura Costantini

A Chicago viene rinvenuto il cadavere di un uomo, evirato e con il suo stesso pene infilato in gola, l’uomo ha il viso imbrattato con un rossetto di marca il cui colore si chiama “rosso violetto”.
Ad occuparsi del caso è l’Unità Vittime Speciali della polizia, ma per una serie di circostanze sono interessate anche due agenti della Sezione Giovani e Comunità, Ashley Marler e Sandy Delano.
Ashley infatti frequenta il capitano della sezione vittime speciali e ambisce a un trasferimento.

Sandy è appena stata trasferita alla sezione minori e pare avere una particolare empatia verso le giovani vittime.  Ashley la tiene d’occhio e scopre che la ragazza nasconde qualcosa, oltre a fare uso di farmaci molto particolari fa strani sogni sulle vittime degli omicidi del serial killer.

Cosa si nasconde nel passato di Sandy Delano?

La mia opinione su Rosso violento, Loredana Falcone-Laura Costantini

Dopo aver letto Trappola a Boscolungo di Loredana Falcone e Laura Costantini mi è stato proposto questo altro romanzo facente parte di una serie e l’ho accettato con molto piacere.
Anche se molto diverso dal primo letto per ambientazione e tematica l’ho trovato molto scorrevole e piacevole, pur essendo un genere di pura evasione sfiora alcune tematiche sensibili e quindi nell’insieme l’ho apprezzato molto.

Rosso violento
Loredana Falcone, Laura Costantini
Independently published, 2018, p. 256, €. 9,00

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Exit mobile version