Home Fantasy e Fantascienza Il volume del tempo 2. In viaggio, Solvej Balle

Il volume del tempo 2. In viaggio, Solvej Balle

Il volume del tempo 2. In viaggio, Solvej Balle

giorno 368

Cosa mi ero immaginata? Il tempo come una giostra, di poterci salire e scendere al volo? L’anno come un torrente che scorre sotto il mio diciotto novembre?

La recensione di Il volume del tempo 2. In viaggio, Solvej Balle

Tara Selter è la libraia che abbiamo conosciuto nel libro L’enigma“, il libro numero uno della saga “Il volume del tempo” di Solvej Balle.

Avevamo lasciato Tara che era tornata a Parigi, nello stesso albergo in cui il tempo per lei si era fermato. Era speranzosa, era convinta.
Ma poi si risveglia ed è ancora il 18 novembre.
In questo secondo volume ritroviamo una Tara stufa, sempre più distante dal marito, che decide di partire a cercare le stagioni che nell’ultimo anno non ha vissuto.
E allora ecco che va verso nor, a cercare un’inverno e un Natale nella sua casa d’infanzia.
E poi viaggia, viaggia, conosce persone, viene derubata, ritrova vecchi cimeli.

Finchè un giorno, a Düsseldorf, incontra un uomo, Henry. Un uomo particolare, che è intrappolato nel tempo come lei.

La mia opinione di Il volume del tempo 2. In viaggio, Solvej Balle

I bambini ai quali non viene recato danno durante la crescita renderanno il mondo un posto migliore di loro spontanea volontà.

Solvej Balle si conferma una scrittrice non banale.
In questo secondo libro, dopo l’enigma, in cui capiamo cosa succede a tara, troviamo il viaggio.
Il libro infatti si concentra sul viaggio di Tara. Il linguaggio quindi è più scorrevole e narrativo, pur rimanendo abbastanza ricercato.
Ho fatto sinceramente meno fatica a leggere questo secondo volume, sicuramente perchè sapevo già cosa aspettarmi, ma anche perchè questo libro è meno introspettivo e più descrittivo.

Non vedo quindi l’ora di leggere i seguenti, per capire che piega prenderà la storia.

Buona lettura.

Il volume del tempo 2. In viaggio
Solvej Balle
NN Editore, 2023, 256 pag., € 14.90

Acquistalo qui >>

Classe 1983 anni, romagnola, mamma di due splendidi bambini e di una stella nel cielo. Programmatrice, lettrice e multitasking (o almeno ci si prova!) Mi piace la lettura da sempre, ho voluto una libreria ampia e spaziosa nella casa nuova, che accogliesse tutti i miei libri. A natale, stufo dei libri accatastati ovunque, mio marito mi ha comprato un ereader. Ed è stata la fine…..

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Exit mobile version