Il meraviglioso paese di Oz, Frank L. Baum

“Dorothy andò alla Città di Smeraldo per chiedere al Mago di rimandarla in Kansas e lo Spaventapasseri e il Boscaiolo di Latta andarono con lei. Ma il Mago non era in grado di rimandarla a casa, perché non era poi un granché come Mago. Allora si arrabbiarono con lui e minacciarono di smascherarlo, così il Mago costruì una grossa mongolfiera e scappò con essa, e da allora nessuno lo ha più visto.”
“È una storia molto interessante,” disse Jack, molto contento, “e l’ho capita tutta perfettamente… tranne la spiegazione.”
“Sono contento che tu l’abbia capita,” rispose Tip. “Dopo che il Mago se ne fu andato, i cittadini della Città di Smeraldo nominarono Sua Maestà lo Spaventapasseri loro Re e ho sentito dire che è diventato un sovrano molto benvoluto.”

La Trama

Tip è un giovane orfano, allevato da Mombi una strega arcigna che vive nel paese dei Gillikin, dove tutto è viola.
Un giorno, annoiato, decide di costruirsi un compagno di giochi.
Intaglia una zucca e la monta su dei pezzi di legno.
E la meraviglia è che la zucca inizia ad animarsi!
Quando Mombi minaccia di trasformare Tip in una statua di marmo il giovane decide di prendere le sue poche cose e di partire insieme a Jack Testa di Zucca.
Sarà l’inizio di una grande avventura, alla quale si uniranno il cavalletto animato, il Gump e nella quale si torneranno a narrare le nuove avventure del boscaiolo di latta e dello spaventapasseri.
Perchè l’allegra compagnia sembra proprio diretta verso Emerald City, dove un tempo il Mago di Oz era il sovrano incontrastato.

Il meraviglioso paese di Oz è il seguito del più celebre Mago di Oz di Frank L. Baum.
Se, come me, siete rimasti incantati da bambini da una delle storie più affascinanti della letteratura americana potrete soddisfare la vostra curiosità su ciò che accadde dopo il ritorno a casa di Dorothy.
E per la prima volta, potrete farlo in italiano.
Perchè questa versione è, di fatto, la prima tradotta dall’originale di Baum, ad opera di Monica Guido.
Un altro punto a suo favore sono le meravigliose illustrazioni create da John R. Neill che rendono la storia, se possibile, ancora più meravigliosa.

Il meraviglioso paese di Oz
L.Frank Baum (a cura di Monica Guido)
Boopen, 2008, 246 pag., € 14,25
ISBN 9788862231770

40enne, mamma di una ex Vitellina, moglie di un cuoco provetto. Le mie passioni: lettura e scrittura. E ZeBuk. Fresca Expat in quel di Londra, vago come un bambino in un negozio di giocattoli nei mercatini di libri usati. Forse è questo il Paradiso!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here