Home Young & New Adult

Young & New Adult

I romanzi Young Adult e New Adult sono i romanzi i cui protagonisti sono ragazzi.

Nello specifico, i protagonisti dei romanzi Young Adult hanno un età che varia tra i 14 e i 18 anni e i romanzi trattano quindi tematiche tipiche della fase adolescenziale.

I romanzi New Adult hanno come protagonisti giovani tra i 18 e i 25 anni, quindi con tematiche simili ai primi ma con una connotazione più matura e, spesso, scene più “hot”.

Di seguito le recensioni di libri Young Adult e le recensioni di libri New Adult.

Portami con te quando te ne vai, David Levithan, Jennifer Niven
Cara Bea, non sono arrabbiato con te. Non ti biasimo. Però mi devi una spiegazione, quello sì. Lo so che sei andata via. Lo sappiamo tutti. Quando la mamma è entrata nella tua stanza e l'ha trovata intatta, abbiamo capito. Due voci, due vite, due personaggi spezzati ma determinati a combattere e...
È tardi. I sette rintocchi mattutini del pendolo sembrano battere direttamente nella mia testa. La voce del Kairos, leggermente distorta dalla filodiffusione, annuncia mare sereno e leggera brezza da nord est. Devo sbrigarmi o non arriverò in tempo per la colazione. Ogni muscolo del mio corpo protesta mentre mi costringo...
«Un dito di lambrusco, brindiamo?» «A cosa, mamma?» «Alla vita, riserva sempre delle sorprese.» La recensione di Giochi di ombre, Daniela Dawan "Nel cuore di un uomo di valore deve sempre esserci un piccolo spazio riservato alle cose insondabili che tali debbono restare." Quattro amici: Antonio, dal fisico imponente, che scrive poesie come un...
"Oh, mannaggia" esclamò Linus Baker, asciugandosi il sudore dalla fronte. "Questo sì che è insolito." L'eufemismo del secolo. Ciò che Linus osservava con crescente meraviglia era una ragazzina di undici anni di nome Daisy, impegnata a far levitare dei cubetti di legno. Questi ultimi ruotavano lentamente, formando cerchi concentrici nell'aria. La...
È bella la fragilità, ti permette di entrare nel profondo delle cose. C’è come uno scivolo che parte dalla testa e assottigliandosi scende a slalom fra arterie e organi, fino a raggiungere l’ombelico. Più sei fragile, più lo scivolo si assottiglia. Per molti sono poche le cose che riescono a raggiungere l’ombelico,...
Ci sono luoghi del passato che crediamo di aver scordato. Altri che sono fissi nella nostra memoria, ma che non rivelano la loro importanza fino a quando non ci torniamo. Eleonora e Gabriele sono una coppia, lavorano insieme a numerosi progetti e sono mamma e papà della piccola Celeste, che...
"Toto, forse tu non hai ancora capito quanto sia difficile per me. Come credi che mi senta? Per i cinesi sono troppo italiana e per gli italiani troppo cinese! Non c'è un solo posto dove io riesca davvero a essere me stessa, anzi a volte non so nemmeno più...
Siss aveva molti pensieri mentre camminava, infagottata contro il gelo. Stava andando per la prima volta a casa di Unn, una ragazzina che conosceva appena; verso qualcosa di ignoto, e per questo così emozionante. La recensione di Il castello di ghiaccio di Tarjei Vesaas Siss e Unn, compagne di scuola da...
Sono da poco passate le undici. Con la stanchezza che mi sentivo addosso e l'eccitazione della giornata ero sicura che mi sarei schiantata in un minuto e invece ho gli occhi sgranati, a fissare nel lucernario un cielo più nero della quinta di un teatro. Mi sento come un'attrice...
Al suono della campanella mi fiondo letteralmente fuori dall'aula e, soprattutto, da quello che è diventato il mio inferno personale da circa tre anni. Respiro a fondo, immagazzinando quanta più aria possibile nei polmoni e mi faccio forza. Finalmente!, penso correndo alla velocità della luce verso l'autobus. Finalmente è...
Non ce la faccio più a tenermi tutto per me, ho bisogno di dirlo a qualcuno, queste visioni cominciano a logorarmi sia mentalmente che fisicamente. Decido così di raccontare tutto all'unica persona della quale mi fido e che non mi prenderà in giro. La recensione di 1944: The rebellion di...
Non ero disadattata né depressa. Ero e sono introversa, ma non è un difetto, anche se a scuola te lo fanno pesare tutti. Ero triste alle medie, quando mi sentivo un brutto anatroccolo pensando che tutti vedessero prima il mio naso che me. E subito dopo il sedere. E dopo ancora...
Ho paura. Paura di finire da sola, al buio, senza nessuno che mi ami, senza nessuno che mi veda. Ho paura di non sentire più le scintille di un tempo, le scintille che mi hanno portato lontano, lontano, in mare, sul fianco di una montagna, sulle ali di un...
Un tiro mancino, Monica Florio
Chi non ha ceduto, almeno una volta, alla tentazione di farsi un selfie? Milena non apparteneva alle più fortunate che vengono bene al primo scatto. Ah, quanto avrebbe voluto somigliare a Veronica, la sua acerrima nemica, quella con la puzza sotto la naso, ammirata dalle altre ragazze che la copiavano...
Ogni mattina a Hartville City, come sorge il sole, una Karol si sveglia e sa che dovrà correre più di una Liz Miller o le ruberà il posto accanto al bad boy della classe. Ogni mattina a Hartville City, come sorge il sole, una Liz Miller si sveglia e...

Gli articoli più letti nell'ultima settimana