Home Casa, hobby e cucina

Casa, hobby e cucina

“Ti è mai capitato di voler raggiungere un obiettivo, partire con tutta l’energia possibile ma, a distanza di tempo, perdere la voglia di continuare e mollare quanto fatto fino a quel momento? Questo cambiamento di rotta ha le sue radici nella motivazione.” La recensione di La casa leggera, il quaderno,...
Raccogliere, cucinare, leggere (cioè riflettere), ci è parsa una triade di imperativi assai più appetitosa del credere obbedire combattere con cui un celebre dittatore tentò di ridurre l’Italia all’idiozia, riuscendoci in gran parte, e anche di comperare fingere di non sapere fottersene degli altri, con cui i suoi più...
La cameriera è arrivata con la sorpresa del giorno, offerta dalla casa: fiori di zucca fritti e ripieni di formaggio, preparati con tanta delicatezza che probabilmente i fiori non si erano nemmeno accorti di non essere più sulla pianta. (Mangia, prega, ama, Elizabeth Gilbert) Un ricettario che è un piccolo tesoro...
Era domenica.Tutte le case del Viale dei Ciliegi sonnecchiavano nel sole pomeridiano. Tutte tranne quella al Numero Diciassette, che era sveglissima e piena di baccano e risate. Mr e Mrs Banks stavano prendendo il tè nella stanza dei bambini con Jane, Michael, John, Barbara e Annabel. Poteva mai mancare nella...
“Al solo pensiero di dover organizzare, riordinare e pulire gli spazi della tua casa ti manca il fiato e inizi a sudare freddo? Allora sei nel posto giusto. Tra le pagine di questo libro troverai conforto e non solo …” La recensione di Tutto.Molto. Semplice. di Adriana Fuse’ In questo libro...
In cucina era pronta una cena a lume di candela per due. Avrà invitato il suo caro Cedric, pensai. Di sicuro c'era un gran puzzo, che lì per lì attribuii a una perdita di gas, o forse a un pollo bruciato nella stufa. Sulla teglia delle patate si era...
In fondo cucinare è un bel gioco e, per i bambini, farlo proprio come i grandi lo è ancora di più! Un manuale per "aiutare a fare da soli", così come ha sempre sostenuto Maria Montessori. Un manuale di cucina, per far sì che i bambini prendano confidenza e fiducia...
Poornima non ha aspettato le amiche per la merenda: prima di andare in pasticceria ha mangiato la frutta al caramello che aveva preparato la mamma per pranzo. Va letteralmente pazza per il caramello. Vi ricordate della piccola Poornima? L'abbiamo conosciuta poco tempo fa, insieme al profumo di Curry e caramello...
Anna alzò gli occhi dal libro per osservare i rossi bagliori del tramonto ottobrino, i piccoli frutti del cachi apparivano fosforescenti. (...) Aveva sempre pensato che la fioritura improvvisa del vecchio albero fosse di buon auspicio, e quindi foriera di novità. Aspettavo con ansia questa stagione, soprattutto perché aspettavo i...
C'è un vento, che sovente arriva in primavera e inizio estate, comunemente chiamato "Scirocco". Trova le sue origini nella parola araba qibli, diventata 'ghibli'. È il vento proveniente dal deserto, caldo, secco e carico di sabbia; soffia per circa trenta giorni l'anno sui territori della Tunisia, della Libia e...
"Fin dall'infanzia ho sempre provato un forte legame con la casa, non solo la mia. Si, in particolare con lei ma, in generale, quando entravo in una casa mi sembrava di captare ciò che emanava, la sua aura. Mi capitò per la prima volta a sei anni in Sicilia,...
Questa caponata? È un regalo di un'amica palermitana, erede di Tomasi di Lampedusa. Esistono tantissime versioni della caponata, contorno tipicamente siciliano, pieno di profumi e di sapori contrastanti; quella che vi propongo oggi mi ha ispirato per la presenza delle mele, un frutto che non riesco ad associare spontaneamente alla...
"Gli scacchi sono il gioco più antico e più bello del mondo. Sono, per citare un bel proverbio indiano, Un mare in cui una zanzare può fare il bagno e un elefante annegare." La recensione di Giochiamo a scacchi. Il gioco più bello del mondo spiegato ai bambini di Yuri Garrett Il...
"Arrivo, eccomi!" Si dice più o meno così quando qualcuno suona alla porta, vero? Mentre si lancia un'ultima occhiata in giro per assicurarsi che sia tutto a posto, e magari ci si dà un'ultima sistemata ai vestiti e ai capelli... Bé, immaginate che io stia facendo la stessa cosa...
«Mangiate e bevete senza parlare, in silenzio». Così recita uno dei motti che accompagnano gli affreschi sei-settecenteschi del refettorio della Certosa.  Nei miei studi universitari ha avuto molta importanza lo studio della cucina (come luogo architettonico e 'umano') nelle architetture e nei modi di vivere di popoli e classi sociali...

Gli articoli più letti nell'ultima settimana