Home Saggi

Saggi

Se conosci il nemico e te stesso, la tua vittoria è sicura. Se conosci te stesso ma non il nemico, le tue probabilità di vincere e perdere sono uguali. Se non conosci il nemico e nemmeno te stesso, soccomberai in ogni battaglia. Composto nel IV secolo a.C. da un anonimo...
Storicamente molte sostanze che oggi consideriamo droghe, tra cui l'eroina e la cocaina, furono sviluppate e utilizzate come farmaci, e altre come l'Lsd, potrebbero tornare a essere considerate tali alla luce di nuovi studi scientifici. Una guida per capire perché ci sono sempre state e ci saranno sempre e perché...
"alla prova della storia e della geografia, la parola d'ordine per il presente e per il futuro dovrebbe essere: mai più detenzione su una piccola isola!" Un saggio interessante e originale sulle isole carcere del mondo. La recensione di Isole carcere, Valerio Calzolaio "La metafora dell'isola come prigione ha, pertanto, una sua...
Cominciai a leggere Judith Butler e il suo Scambi di genere, in cui sosteneva che alcune etichette che davamo al genere, al sesso e alla sessualità non fossero naturali, ma costrutti sociali, e che il maschile e il femminile erano soprattutto delle gabbie culturali.   La recensione di Nessuna causa è...
Il 6 maggio, alle sei del mattino, i giudici fecero il loro ingresso solenne nel Palazzo di Giustizia per la seduta conclusiva del processo. Una folla immensa aveva già invaso il cortile dell'edificio e le strade circostanti. La recensione di Maria Antonietta e lo scandalo della collana di Benedetta Craveri Tra...
Un “La cassetta era di abete. Lunga 77 centimetri, larga 28, alta 30. Le dimensioni erano l’unica certezza. Il resto era un bel mistero. Si rivelò al mondo solo grazie a una tromba e a un martello.”   La recensione di Danteide di Piero Trellini Il 27 maggio 1865 a Ravenna due...
Perché? Perché tutto si può raccontare. Il mondo è una tale miniera di storie che spesso non sappiamo come metterci il tappo. Basta vederle. Chuck diceva che gli uomini per il settanta per cento sono composti da acqua, per il resto da storie. Domani è un posto enorme di Nicola...
Serial Killer in inglese. Tueur en série in francese. Serienmörder in tedesco. Asesino en serie in spagnolo. Seriynyy ubiytsa in russo. C'è un termine specifico in ogni nazione non esiste Paese in Europa che non abbia avuto almeno un caso di omicidio seriale, a parte Città del Vaticano, San Marino, Principato di Monaco e...
Esistono le anime gemelle? Difficile a dirsi: probabilmente esistono, ma a volte non sono in gradi di riconoscersi. Attraverso l'analisi di una serie di aspetti astrologici, Astrologia karmica della coppia, di Fabio Borghini, spiega quali dinamiche psicologiche tendono a unire e quali a separare due persone. La recensione di Astrologia karmica...
perché anche in tempi non sospetti e lontani dal cosiddetto girl power degli ultimi anni ci furono dei personaggi femminili che si staccarono un po' dagli schemi predefiniti della storia edificante o del romanzo rosa. La recensione di La riscossa delle nerd di Elena Romanello Un tempo le donne venivano educate...
I libri per ragazzi non sono un posto in cui nascondersi, sono un posto in cui cercare. Leggere libri per ragazzi da adulti non è regredire, non è tornare indietro, ci spiega Rundell con puntuta saggezza, al contrario se li abbandoniamo del tutto «lo facciamo a nostro rischio e pericolo,...
Avevo circa 13 anni e un pomeriggio tornai a casa con un dito fratturato, ero stato raggiunto dagli improvvisi calci di due miei coetanei, uno dei quali aveva condiviso con me un'eccezionale estate al mare, ma il ritorno al paese aveva ristabilito gli ordini di forza, fascinazione e gerarchici...
«A che serve studiare? Chi sa rispondere?». Qualcuno osò rispostine educate («a crescere bene...», «a diventare brave persone...»). Niente, scuoteva la testa. Finché disse: «Ad evadere dal carcere». Ci guardammo stupiti. «L'ignoranza è un carcere, perché là dentro non capisci e non sai che fare». La crisi sanitaria globale da...
La repentina chiusura della scuola dovuta all'emergenza Covid-19 ha rappresentato per ogni insegnante e per la propria idea di insegnamento/apprendimento un momento critico. Un forte scossone, senza eguali, che ha generato grande attivazione nel mondo scolastico perché da un giorno all'altro è venuto a mancare "il terreno fertile" entro...
La originalità e il carattere precursore della riflessione montessoriana stanno nell'aver capito che l'osservazione psicologica del bambino deve essere condotta in un ambiente che gli è naturale per poter dare dei risultati significativi e - come diremmo oggi - ecologicamente validi. La recensione di La giovane Montessori. Dal femminismo scientifico...

Gli articoli più letti nell'ultima settimana