Home Saggi

Saggi

Perché dovresti leggere libri per ragazzi anche se sei vecchio e saggio, Katherine Rundell

I libri per ragazzi non sono un posto in cui nascondersi, sono un posto in cui cercare. Leggere libri per ragazzi da adulti non è...

Cyberbullismo e altri gironi digitali, Massimiliano Martines

Avevo circa 13 anni e un pomeriggio tornai a casa con un dito fratturato, ero stato raggiunto dagli improvvisi calci di due miei coetanei,...

Emergenza scuola, Giuditta Fagnani, Patrizia Scanu

«A che serve studiare? Chi sa rispondere?». Qualcuno osò rispostine educate («a crescere bene...», «a diventare brave persone...»). Niente, scuoteva la testa. Finché disse:...

101 idee per insegnare oltre la distanza, Ricerca e sviluppo Erickson

La repentina chiusura della scuola dovuta all'emergenza Covid-19 ha rappresentato per ogni insegnante e per la propria idea di insegnamento/apprendimento un momento critico. Un...

La giovane Montessori. Dal femminismo scientifico alla scoperta del bambino, Enzo Catarsi

La originalità e il carattere precursore della riflessione montessoriana stanno nell'aver capito che l'osservazione psicologica del bambino deve essere condotta in un ambiente che...

La storia del ROCK in Italia, Roberto Caselli, Stefano Gilardino

Il rock'n'roll deve vincere la diffidenza dei tradizionalisti che vedono ancora nel "bel canto" il modello da seguire e giudicano sciocchezze tutto ciò che...

La porta sul mare, Joseph N’Diaye

L'isoletta di Goreé sembra adagiata sulle acque dell'oceano Atlantico come un ultimo scalo prima di approdare in Africa. Di fronte, sulla costa, c'è Dakar,...

Questo mondo non è più bianco, James Baldwin

Quando mi dicevano: ci vuole tempo, cioè quando ero giovane, intendevano dire che ci sarebbe voluto del tempo perché un nero, qui, potesse essere...

Scura è la notte, luminose le stelle, Paul Broks

Questo non è un libro tradizionale e penso che dovreste sapere con cosa avrete a che fare. Quella che (spero) vi state per accingere...

Lavorare meglio disegnando male, Alessandro Bonaccorsi

Ogni volta che entro in un ufficio do subito una veloce occhiata al portapenne. Guardo cosa contiene, oltre alle probabili forbici e al tagliacarte...

Covid-19 e cambiamento climatico, Federica Gasbarro

È il 20.02.20, una serie numerica che, più che una data, somiglia a un linguaggio a codice binario. Nel lodigiano, in Lombardia, un uomo di...

La valutazione scolastica, Giulia Manzi

"valutare" nella nostra lingua deriva da valere, ovvero:"dare valore" ma anche-attenzione!-valorizzare. Qual è, quindi, il compito della scuola secondo questo concetto? Attribuire un valore al...

Il linguaggio del bambino piccolo e il pensiero Montessori, Isabella Micheletti

L'origine della comunicazione autentica con il bambino è l'ascolto rispettoso della sua parola. Questa è la prima dimensione importante di cui tener conto, in...

L’egoismo è inutile. Elogio della gentilezza, George Saunders

Perciò ecco una cosa che per me è assolutamente vera, anche se un po' stucchevole. e che mi lascia disorientato: quello che mi dispiace...
Recensione di Io, Me stessa ed Aspie di Clara Osvaldo

Io, me stessa ed Aspie, Clara Osvaldo

Sono arrivata a Stoccolma il 17 gennaio 2011. Quando scesi del pullman che da Skavsta (l'aeroporto secondario di Stoccolma) mi aveva portato fino a T-centralen...

ZeBuk goes hungry

ZeBuk incontra...

Almanacco letterario

Recensione di Io, Me stessa ed Aspie di Clara Osvaldo

Almanacco dal 2 al 8 marzo

La ragione e il torto non si dividon mai con un taglio così netto, che ogni parte abbia soltanto dell'una o dell'altro. Alessandro Manzoni Ricorrenze 02 Marzo...