Home Tags Novità in libreria

Tag: novità in libreria

Un tè a Chaverton House, Alessia Gazzola

Io voglio una vita piena di piccole cose belle. Non so ancora come arrivarci, se attraverso l'insegnamento o i carboidrati, o le traduzioni, o...

Le segnatrici, Emanuela Valentini

E prima che le porte si chiudessero mi sembrò che il bosco stesse cantando. La recensione di Le segnatrici di Emanuela Valentini Sara è chirurgo oncologico...

Non è mai troppo tardi, Stefania Russo

SUL mio conto corrente sono depositati diciassette disgraziatissimi euro. Ho pensato di chiedere un prestito, naturalmente, ma con la mia pensione e la mia...

Portami il diario, Valentina Petri

Dopo aver parlato ininterrottamente per due ore filate nella classe delle ragazze dove, graziesignoregrazie, c'è silenzio e riesco a sentire il suono delle mie...

Il primo disastroso libro di Matt, Francesco Muzzopappa

Volevo solo fare del bene. La recensione di Il primo disastroso libro di Matt di Francesco Muzzopappa A Matt non gliene va una per il verso...
recensione-semplicemente-amami

Semplicemente amami, Federico Moccia

" Quando sta per aprire il portone e uscire, Sofia si gira e guarda per l'ultima volta i corridoi dell'auditorium, le porte chiuse delle...

L’enigma della camera 622, Joël Dicker

Le porte dell'ascensore di servizio si aprirono al sesto piano. Apparve un dipendente dell'albergo, con un vassoio della colazione, che si diresse verso la...

I cieli di Philadelphia, Liz Moore

Oggi, Kensington è solcato da due arterie principali: Front Street, che porta a nord lungo il confine orientale della città, e Kensington Avenue, in...

Tor e il Troll, Thomas Lavachery

Per gli gnomi sta arrivando l'ora del grande incontro: si ritroveranno al lago dell'Orso, nelle terre vergini, a festeggiare per sei giorni e sei...

Nina sente, Claudia De Lillo alias Elasti

“Rientrata a casa fece una doccia, indossò un paio di jeans neri, una maglietta bianca pulita, la giacca di pelle e i soliti anfibi....

Elmet, Fiona Mozley

Scosse la testa. "No, ragazzo, non è questo. So leggere abbastanza bene da capire cosa c'è scritto. È l'idea che una persona può scrivere...

Il bambino del treno, Paolo Casadio

Era una valle innocente, popolata da famiglie semplici, pacifiche, frugali. Una valle dove nulla era stato lasciato al caso e ogni gesto, ogni pietra...

Guarda fuori, Silvia Borando

Proprio oggi esce per Minibombo "Guarda Fuori", un albo senza parole. La recensione di Guarda fuori, Silvia Borando Sinceramente è la prima volta che mi capita...

La colonna di fuoco, Ken Follett

Era sempre stata lì, ogni giorno della sua vita: solo il cielo sopra di essa cambiava con le stagioni. Gli diede una vaga ma...

Thornhill, Pam Smy

8 febbraio 1982 Sapevo che era troppo bello per durare. Lei è tornata. L’ho capito senza nemmeno vederla. Ho sentito la sua risata risuonare per...

Gli articoli più letti nell'ultima settimana