Semplicemente amami, Federico Moccia

Ultima Modifica: Set 16, 2020
recensione-semplicemente-amami

” Quando sta per aprire il portone e uscire, Sofia si gira e guarda per l’ultima volta i corridoi dell’auditorium, le porte chiuse delle classi dove diversi professori stanno insegnando musica a giovani allievi, a future promesse, a nuovi affermati talenti.”

La recensione di Semplicemente amami di Federico Moccia

Sofia è una giovane e promettente pianista, la cui vita viene stravolta quando il marito Andrea, giovane architetto, è vittima di un grave incidente stradale.

Sofia si sente un po’ colpevole e l’assiste e, dopo la sua guarigione, decide di trasferirsi in Russia dall’amica Olja per fuggire dal marito Andrea e ricominciare una nuova vita.

Ma soprattutto vuole fuggire da Tancredi, l’uomo che ha amato e che ha messo in bilico tutte le sue certezze e l’ha molto delusa.
Dopo qualche mese decide di ritornare a Roma dal marito, ma non è così semplice come credeva, perché lui ha ricominciato a vivere e nasconde un segreto…
Tancredi intanto non riesce a dimenticare Sofia, la ama, non si arrende mai e aspetta il momento giusto che prima o poi arriverà per riconquistarla. Nel frattempo si tiene informato sugli spostamenti della ragazza, la fa seguire come un agente segreto.

Tancredi vuole amare Sofia e farle capire che non è più l’uomo che l’ha fatta soffrire ma è la persona che la ama davvero e che vuole essere amato da lei.

La mia opinione di Semplicemente amami di Federico Moccia

Questo romanzo è il seguito de L’uomo che non voleva amare, ma si può leggere anche senza aver letto il precedente in quanto i protagonisti raccontano benissimo quello che è successo in precedenza.

Narra le vicende di un grande amore, dei sensi di colpa e della difficoltà di affrontare la situazione e le conseguenze di alcune azioni che condizionano per tutta la vita.

Sofia infatti vorrebbe una famiglia, dei figli e non solo una carriera e piano piano riesce a vivere una vita più semplice, non costretta sempre in giro per il mondo, ma con un po’ di allegria e spensieratezza.

La protagonista in fondo non sa neanche lei cosa vuole ma di sicuro vuole riscrivere la sua storia…

Buona lettura!

Semplicemente amami
Federico Moccia
Editrice Nord, 2020, p. 384, € 18,00

Puoi acquistarlo qui:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here