Home Tags Einaudi

Tag: Einaudi

Tutte le cose della nostra vita, Hwang Sok-Yong

Eppure, com'è sempre stato, dei nuovi fiori faranno capolino al vento, e nuove foglie cresceranno sopra i rami bruciati e tra loro nuovi germogli...

Dove non mi hai portata, Maria Grazia Calandrone

Soltanto i fatti dicono chi siamo, lo dicono per primi a noi stessi. Noi, che siamo la nostra sorpresa. Scrivo questo libro perché mia madre...

Le gratitudini, Delphine De Vigan

Si tira dietro la porta dell'appartamento, quella porta che ha chiuso centinaia di volte, ma oggi sa che è l'ultima. Ci tiene a girare...

La vita intima, Niccolò Ammaniti

-Sarò onesta con te, cara. La storia della donna più bella del mondo non ti ha fatto un buon servizio. Sei diventata un accessorio...

Gelosia, Jo Nesbø

Perché la nostra gelosia elimina la differenza tra te e me, i nostri comportamenti cominciano a somigliarsi trasversalmente al ceto, al genere, alla religione,...

La porta, Magda Szabò

Volevo salvarla, non distruggerla, ma non posso tornare indietro e cambiare le cose. La recensione de La porta di Magda Szabò In parte romanzo autobiografico, La...

Sole di mezzanotte, Jo Nesbø

Da dove vogliamo cominciare questo racconto? La recensione di Sole di mezzanotte di Jo Nesbø Un uomo sta scappando lontano. Ha scelto di nascondersi in un...

12 nuovi libri da regalare a Natale

“ Mia madre aveva ragione, i libri parlano dell'umanità e all'umanità, in essi uomo e storia si riconoscono e rincorrono, e non importa quanto...

Niente di vero, Veronica Raimo

Mio fratello muore tante volte al mese. È mia madre a chiamare per avvertirmi della dipartita. - Tuo fratello non mi risponde al telefono, - dice...

Il treno dei bambini, Viola Ardone

Mia mamma cammina in mezzo alla via senza guardare mai a terra. Io trascino i piedi e sommo i punti delle scarpe per far...

Fino all’alba, Carole Fives

Si alza lentamente. Un solo gesto brusco e il bambino si sveglierà, pretenderà di nuovo che resti lì. "Vicino, vicino" reclama quando la sente...

Rancore, Gianrico Carofiglio

Mi venne da ridere, come a una ragazzina scema alle prime esperienze. E mi parve bellissimo che mi venisse da ridere. Mi parve bellissimo...

Le tre del mattino, Gianrico Carofiglio

Non so dire quando cominciò. Forse avevo sette anni, forse qualcosa di piú, non ricordo con precisione. Da bambino non ti è chiaro cosa...

La misura del tempo, Gianrico Carofiglio

«La verità è un mare di fili d’erba che si piegano al vento, vuol essere sentita come movimento. È una roccia solo per chi...

Trilogia di New York, Paul Auster

Cominciò con un numero sbagliato, tre squilli di telefono nel cuore della notte e la voce all'apparecchio che chiedeva di qualcuno che non era...

Gli articoli più letti nell'ultima settimana