Il giro del mondo in una parola: LEGGIAMO

– Bisogna ammettere, signor Ralph, – riprese – che avete trovato un modo simpatico per dire che la terra è rimpicciolita; solo perché ora si può fare il giro del mondo in tre mesi…
– In 80 giorni soltanto – disse Phileas Fogg.
– E’ vero, signori, – aggiunse John Sullivan – 80 giorni, da quando lungo la “Great Indian Peninsular Railway” è stato aperto il tratto fra Rothal e Allahabad
(Il giro del mondo in 80 giorni, Jules Verne)

Il nostro giro del mondo non sarà in 80 giorni, probabilmente in molti di più, ma raccoglie un progetto ambizioso: esplorare ad una ad una le varie parti del mondo attraverso gli scrittori del luogo.

Ecco raccolti qui i luoghi che abbiamo già visitato (in rigoroso ordine alfabetico!):

ZeBuk goes hungry

ZeBuk incontra...

Almanacco letterario

Almanacco dal 20 al 26 gennaio

A volte le parole non bastano. E allora servono i colori. E le forme. E le note. E le emozioni. Alessandro Baricco       Ricorrenze 22 gennaio 1849 : August Strindberg 23 gennaio 1899...