Home Narrativa Italiana

Narrativa Italiana

La Dragunera, Linda Barbarino

Rosa Sciandra avrebbe dato qualunque cosa per tornare nella casa di quand'era carusa, per vedere anche una sola delle cuticchie che uscivano dal muro,...

Fiore d’agave, fiore di scimmia, Irene Chias

Quindi, essendo femmina, adesso scriverò di cose da femmina nel modo che ci si aspetta dalle femmine. Scriverò d'amore. La recensione di Fiore d'agave, fiore...

Maregrigio, Vincenzo Restivo

E il mare è nero, e fa un unico pezzo con la notte. La recensione di Maregrigio di Vincenzo Restivo Dragona è un paesino sul mare. Si...

I Quindici, Cesare Gigli

A proposito, che nome gli vogliamo dare? Avevo pensato a Caino... Tua, Eva. La recensione de I Quindici di Cesare Gigli Quindici racconti molto diversi tra di...

Mi chiamo Davide, Maddalena Caprara

21 marzo. Il mio compleanno. Sono nato senza fame. Non conosco l'acquolina e neppure la sazietà. Ingurgito alimenti per non ferire mia nonna, li trangugio frettolosamente...

Una storia straordinaria, Diego Galdino

Il profumo è come la voce dei cantanti, tipo quando ascolti una canzone alla radio che non avevi mai sentito prima e non hai...

Ogni giorno sceglierò te, Luna Mascitti

Quando aprì il libro Emma si trovò ad un capitolo intitolato "Il Cammino". Si immerse nel divano e cominciò la lettura. Mentre leggeva, le si parò...

Brave persone, Cosimo Buccarella

Una sola parola è sopravvissuta a tutta la mia storia, si è legata a me e mi segue ovunque io vada come una didascalia...

Come tenersi un uomo dopo averlo conquistato, Marina Morgatta Sansanese

Se pensate di avventurarvi in questo libro e trovare formule magiche utili per tenervi accanto un uomo, lasciatelo lì dov'è. Purtroppo non sono maga,...
recensione-biglietti-di-sola-andata

Biglietti di sola andata, Giovanni Locatelli

"Alcide si fuma una sigaretta al freddo, tenendo le braccia, grandi come condotti dell'acqua, incrociate sul petto e le mani sotto le ascelle. C'è...

L’arte di sparire, Claudio Vainieri

La visibilità era limitata, una fitta nebbia avvolgeva il paesaggio. Difficile guidare in quelle condizioni senza l’utilizzo di fendinebbia, luce bianca e fascio luminoso orientato...

Meet me alla boa, Paolo Stella

"Mi dispiace molto. La aspettiamo qui, quando potrà." Clic. La recensione di Meet me alla boa di Paolo Stella Francesco una sera riceve la telefonata che nessuno...
recensione-il-sapore-delle-parole-inaspettate

Il sapore delle parole inaspettate, Giulia Zorat

"Vita. Dopo nove mesi di attesa, mamma Aurore e papà Guillaume sono lieti di annunciare la nascita del piccolo Mathieu, cinquantun centimetri per tre...

Il nome della madre, Roberto Camurri

Tornerà a casa per pranzo in un giorno di luglio, farà caldo, l'orizzonte trasformato in una linea liquida sotto un cielo sfocato. Aprirà la porta...

Non è mai troppo tardi, Stefania Russo

SUL mio conto corrente sono depositati diciassette disgraziatissimi euro. Ho pensato di chiedere un prestito, naturalmente, ma con la mia pensione e la mia...

ZeBuk goes hungry

ZeBuk incontra...

Almanacco letterario

Almanacco dal 2 al 8 marzo

La ragione e il torto non si dividon mai con un taglio così netto, che ogni parte abbia soltanto dell'una o dell'altro. Alessandro Manzoni Ricorrenze 02 Marzo...