Home Gialli, Thriller, Horror

Gialli, Thriller, Horror

Giallo Natale, AA.VV.

La borsetta di paglia. La raccolsi con un gesto da automa, e subito avvertii la stessa sensazione di tristezza dolorosa della sera prima. Era una specie di nostalgia lancinante. Quella nostalgia  che non riguarda il passato, ma le cose che non sono accadute e che non potranno accadere mai più....
"Ignoravo quale fosse la sua meta, o da quale nemico stesse fuggendo, finché non l'ho ritrovato su un'isola... L'Isola Perduta, la chiamano alcuni viaggiatori. Un'isola che non è segnata in alcuna mappa..." Torna l’astuto mercante di libri, Ignazio da Toledo, stavolta in un ruolo marginale rispetto al suo solito: il...
Nevicò tutto il giorno e tutta la notte. Il 22 stava ancora nevicando. Le palle di neve volavano e i pupazzi spuntavano dappertutto. Perfino i bambini più scettici tornarono a credere alle favole, e gli adulti più inaciditi si sentivano una specie di Babbo Natale, finendo di comprare più...
Prossima apertura di un hotel a 5 stelle nella località turistica di Crans-Montana. Situato su un soleggiato altopiano sopra Crans-Montana, sulle Alpi Svizzere, Le Sommet è il frutto dell'ingegno dell'imprenditore Lucas Caron. La recensione di Il sanatorio, Sarah Pearse L'hotel Le Sommet svetta imponente nel luogo dove sorgeva uno dei sanatori più grandi...
Vi avverto, è inutile che cerchiate notizie e riferimenti sui vostri smartphone, o che scaviate nella memoria per tentare di ricordare qualcosa. Non ce n'é traccia da nessuna parte. E al termine della lezione capirete perché... La recensione di Perché hai paura? di Jérome Laubry Perché hai paura? è un libro...
Si girò un attimo per recuperare l'ombrello caduto sui binari e fu allora che lo vide. Dietro l'angolo, avvolto nel suo solito cappotto scuro e sotto una coppola grigia, c'era quell'uomo. Era da tre giorni che la seguiva. La recensione di Archi di sangue di Giuseppe Pantano Archi di sangue racconta...
L'ombra di Rol. Una nuova indagine del commissario Moretti, Enzo Orlando
Torino 2012, un sabato di ottobre. Il cellulare iniziò a squillare già dalle nove del mattino e Simone La GUardia, giovane salernitano in forza alla Sezione Omicidi di Torino, ci mise un po' di tempo a realizzare che porcaccia di una miseria sì, quella suoneria proveniva proprio dal suo cellulare...
«Vai a casa, riposati, libera la mente e poi inizia a camminare su queste strade.»«Fino a consumarmi la suola delle scarpe.»«Come diceva il commissario Stella, esatto.» blabla La recensione di Omicidio alla Garbatella, Luana Troncanetti Sorride pochissimo, ha sempre un'ombra dolorosa incastrata nello sguardo. Ernesto sa di che sostanza è composto quel...
Quando mi voltai per rientrare, mi sentii quasi sopraffatto dalla casa. Mi sembro imponente, minacciosa. E il suo interno un intricato labirinto di segreti taglienti come rovi, pronti a rinchiudersi intorno a chiunque avesse tentato di svelarli. La recensione di Le stanze buie, Francesca Diotallevi 1904 : un anziano signore si...
È successo che un giorno la Wally ha chiamato Claudio, quando noi eravamo a Washington DC già da quasi due anni, dicendogli che grazie alla quota cento riusciva ad andare in pensione. Al che io e lui ci siamo guardati e ci siamo detti: "Ha già l'età?" La Wally...
«Lady Gregor è stata trovata inginocchiata per terra, accanto al letto». Fece una pausa, era pallido come un lenzuolo. «La porta della stanza era chiusa dall'interno e le porte erano sbarrate» La recensione di L'assassinio di Lady Gregor, Anthony Wynne Aveva quasi completato l'ispezione quando un luccichio d'argento, come uno scintillio...
La voce è ovunque nell'oscurità. Sussurra piano e la deride - la raccoglie quando cade e la fa vorticare nel vento. Laura Kjaer non vede più. Non sente più lo stormire delle foglie sugli alberi, non percepisce più l'erba fredda sotto i piedi. La recensione di L'uomo delle castagne di...
Non erano i morti a rattristare Leo Caldas, ma i vivi. La recensione di La spiaggia degli affogati di Domingo Villar Nel secondo romanzo dedicato a Leo Caldas, l'investigatore viene chiamato a Panxon, vicino a Vigo, per il presunto suicidio di un pescatore, Justo Castelo. Appare da subito chiaro che possa trattarsi...
Teresa Battaglia, invece, accettava la loro natura e così facendo la strappava al senso di repulsione. Lei riusciva  a prendere tutto delle persone che aveva davanti, anche l'orrore più grande, come un dato di fatto. Ecco perché era così brava nel suo lavoro. Non giudicava, non si scandalizzava. Cercava...
Serial Killer in inglese. Tueur en série in francese. Serienmörder in tedesco. Asesino en serie in spagnolo. Seriynyy ubiytsa in russo. C'è un termine specifico in ogni nazione non esiste Paese in Europa che non abbia avuto almeno un caso di omicidio seriale, a parte Città del Vaticano, San Marino, Principato di Monaco e...

Gli articoli più letti nell'ultima settimana