Home Narrativa Straniera

Narrativa Straniera

Addio, Mr. Chips, James Hilton

Quando si incomincia ad essere un po' avanti negli anni, pensava, è bello starsene seduti accanto al fuoco a bere una tazza di tè,...

La regina degli scacchi, Walter Tevis

Quando Beth si fermò al suo tavolo, lui la guardò con aria indagatrice, ma non mostrò di riconoscerla. Lei si sedette dietro i pezzi...

Amo la mia vita, Sophie Kinsella

"La sera dopo aspetto Matt in una zona che non conosco di West London e mi sento molto positiva e determinata. Okay, ieri poteva...

Storia di due anime, Alex Landragin

Quando questa guerra sarà finita, tu e io ci rivedremo. Ti aspetterò al solito posto: nel cimitero, davanti alla tomba di Baudelaire, nel tardo...

Uomo invisibile, Ralph Ellison

Io sono un uomo invisibile. No, non sono uno spettro, come quelli che ossessionavano Edgar Allan Poe; e non sono neppure uno di quegli...

L’amore malato, Amélie Cordonnier

Così, dal nulla, lo dice. Nessuno se lo aspetta. Né tu, né i ragazzi, che si immobilizzano all'istante. "Vorrei ricordarti che sono a casa...

Il diritto di opporsi, Bryan Stevenson

Ognuno di noi è ben più dell'atto peggiore che possiamo aver commesso. La recensione di Il diritto di opporsi di Bryan Stevenson Bryan Stevenson ha appena...

Le città di carta, Dominique Fortier

Emily è una città tutta di legno bianco posta in mezzo a praterie di avena e trifoglio. Le case quadrate hanno tetti spioventi, persiane...

Radici, Alex Haley

Aveva dunque trentaquattro piogge! In nome di Allah, che cosa ne era stato della sua vita? Era vissuto nella terra dell'uomo bianco quanto a...

La linea del sangue, Jesmyn Ward

Diventare adulti e trovare il proprio posto nel mondo a Bois Sauvage

Gridalo forte, James Baldwin

E sperava che un giorno Dio, (...) li avrebbe schiacciati sotto il peso della più completa umiliazione e gli avrebbe fatto capire che i...

Tra me e il mondo, Ta – Nehisi Coates

Ma tu sei un bambino nero, e devi essere responsabile del tuo corpo in un modo che altri bambini non potranno mai sapere. In...

Priestdaddy. Mio papà, il sacerdote, Patricia Lockwood

Una famiglia non riconosce mai i propri idilli mentre li vive, mentre sono spiegati sulla tovaglia a scacchi bianchi e rossi, mentre il cestino...

Il dono, Toni Morrison

Non avere paura. Il mio racconto non può farti del male malgrado quello che ho fatto e ti prometto di rimanere sdraiata buona buona...
recensione-le-cose-crollano

Le cose crollano, Chinua Achebe

"Okonkwo era ben conosciuto nei nove villaggi e anche oltre. La sua fama si basava su imprese indiscutibili. A diciotto anni aveva procurato onore...

ZeBuk goes hungry

ZeBuk incontra...

Almanacco letterario

recensione-le-cose-crollano

Almanacco dal 2 al 8 marzo

La ragione e il torto non si dividon mai con un taglio così netto, che ogni parte abbia soltanto dell'una o dell'altro. Alessandro Manzoni Ricorrenze 02 Marzo...