In cucina con Mary Poppins, Pamela Lyndon Travers

Era domenica.
Tutte le case del Viale dei Ciliegi sonnecchiavano nel sole pomeridiano. Tutte tranne quella al Numero Diciassette, che era sveglissima e piena di baccano e risate. Mr e Mrs Banks stavano prendendo il tè nella stanza dei bambini con Jane, Michael, John, Barbara e Annabel.

Poteva mai mancare nella mia libreria questa ghiottoneria? 😀

La recensione di In cucina con Mary Poppins, Pamela Lyndon Travers

«Tutto quello che è o è stato o sarà accade tra la A e la Z» dice Mary Poppins.
«Incluso questo libro di ricette.»

Che guaio! Il signore e la signora Banks stanno per partire, proprio quando la cuoca di famiglia è costretta ad andarsene per curare i nipoti malati. Che fare? Mary Poppins non ha dubbi: cucinerà lei, con l’aiuto dei bambini. E così, la tata e i piccoli Banks prepareranno per ogni giorno della settimana un menu speciale. Dallo Yorkshire pudding cucinato con Mrs Corry, alla charlotte di mele con l’Ammiraglio Boom, al pollo arrosto con la Donna degli Uccelli… tanti piatti deliziosi, da replicare grazie alle ricette contenute nel libro, per la prima volta pubblicato in Italia.

Pubblicato nel 1975, In cucina con Mary Poppins è il primo ed unico libro della serie ad avere le bellissime illustrazioni (colorate) di Mary Shepard figlia di Ernest Howard Shepard, noto per i suoi lavori di illustratore per Winnie the Pooh – mentre tutti gli altri romanzi le hanno in bianco e nero. È pubblicato per la prima volta in Italia oggi da Rizzoli.

La mia opinione su In cucina con Mary Poppins, Pamela Lyndon Travers

Un avvertimento da Mary Poppins
Prima di tutto lavatevi le mani, e poi ricordate tre cose utili: fate sempre accendere il forno a un adulto, tenetevi lontani dalle pentole bollenti, e non usate mai coltelli se non c’è un adulto vicino.

Sicuramente ne sentirete parlare (almeno da parte mia) molto più di una volta, perché mette insieme alcune delle mie più forti passioni: Mary Poppins, la cucina, la lettura, basta un poco di zucchero, Mary Poppins, i libri, la pillola va giù, le pentole sul fuoco, Mary Poppins… 😀

Sembro letteralmente una bambina nel Paese dei Balocchi da quando è arrivato questo piccolo tesoro a casa nostra: sfoglio pagine, canticchio canzoni, faccio liste della spesa… Sì, perché mi sono messa in testa di provarle tutte, le ricette di Mary Poppins.

Ma non oggi, non di mercoledì: 

«Ma tu ci dici sempre, Mary Poppins, di non rimandare a domani quel che si può fare oggi.»
«Be’, non se domani è lunedì» disse Mary Poppins. «Perché è indubbio che a lunedì si può sempre rimandare. Adesso filate di sopra e basta discussioni.»

E se lo dice Mary Poppins, che si può rimandare a lunedì… 😉

Intanto però vi parlo del libro: divertente come è sempre Mary, impegnativo e leggero come ogni sua avventura, semplice e responsabilizzante come ogni gesto di Mary.
Un regalo speciale per Natale, se avete ancora qualche acquisto da fare, adatto davvero per ogni età, come la dolcezza e l’autorevolezza di Mary Poppins.

In cucina con Mary Poppins
Pamela Lyndon Travers
Rizzoli, 2021, pag. 88, € 14,00
ISBN: 978-8817159463

Polepole è Silvia, lettrice affamata e da poco tempo molto selettiva, geometra, architetto, perenne studente della vita. Sono nata nel 1973, in un soleggiato ultimo giorno di aprile, ho un marito e due figli meravigliosi, che riempiono la mia vita di emozioni belle. Passerei l’intera esistenza sui libri, con tazza di cioccolata fumante al seguito, senza distogliere lo sguardo se non per farmi conquistare dalla copertina di un altro libro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here